MENU

Comunicato stampa

 

Progetto «A testa alta», al via la fase operativa. Passaparola casa per casa, da lunedì 19 apre lo sportello informativo al Centro sociale Botticelli. Giovedì 15 l'inaugurazione.

 

Un contatto diretto con la popolazione attraverso un passaparola porta a porta, oltre ad uno sportello informativo collocato in una struttura di riferimento per il quartiere che rappresenterà il vero anello di collegamento fra promotori e popolazione.

 

A partire da questa settimana, prende quindi il via il progetto "A testa alta", modelli di inclusione sociale e legami di comunità, presentato dall'Amministrazione Comunale di Lissone - in qualità di Ente Capofila a Regione Lombardia, inserito nell'ambito dei progetti che favoriscono la gestione sociale dei quartieri di edilizia pubblica in Regione.

 

Il progetto di coesione sociale, riferito in particolare alla zona collocata a sud est del quartiere LS1-Don Moscotti, vede coinvolte 115 famiglie, per una popolazione totale residente pari a 270 persone.

 

Giovedì 15 novembre alle ore 17 presso il Centro Botticelli, in via Botticelli 14, si terrà l'aperitivo di inaugurazione ufficiale del progetto con l'apertura dello sportello lì collocato alla presenza dell'assessore ai Servizi alla Persona, Anna Maria Mariani.

 

Già in questi giorni ha preso avvio la fase operativa, a stretto contatto con la popolazione: nelle case delle famiglie lissonesi residenti nell'area busseranno gli operatori di "A testa alta", incaricati di raccontare e spiegare le finalità del progetto e le attività che verranno realizzate. Gli operatori, facilmente riconoscibili grazie al tesserino di riconoscimento, veicoleranno il contenuto a ciascuna famiglia, ponendosi in ascolto con le esigenze e le motivazioni del territorio.

 

Lo sportello aperto nel Centro Botticelli sarà invece il punto di riferimento sul territorio per la cittadinanza e per i promotori del progetto: si occuperà di ascolto, orientamento e accompagnamento ai servizi del territorio per persone che attraversano un momento di difficoltà lavorativa, economica o abitativa.

 

Fra le attività di promozione sociale rientrano uscite in piccolo gruppo con persone anziane e momenti di socialità con attività specifiche per target d'età; a supporto del ménage quotidiano, sono inoltre previsti percorsi di accompagnamento ad hoc attraverso cui analizzare le economie familiari. Saranno attivate esperienze volte all'accrescimento del senso di comunità mediante la realizzazione di attività volte alla cura degli spazi di vita e all'autoconduzione degli spazi condominiali comuni e azioni specifiche volte alla riduzione dell'eventuale morosità mediante sottoscrizione di piani di rientro sostenibili.

I partner del Comune di Lissone per la realizzazione delle azioni sopra citate saranno: ALER VA - CO - MB - Busto Arsizio, UOG Monza , Spazio Giovani ONLUS, Coop Sociale Azalea e Coop Sociale La Grande Casa.

 

Saranno inoltre attivati e percorsi dedicati all'inclusione attiva mediante percorsi di formazione e ricerca attiva del lavoro.

 

Tali percorsi saranno realizzati da SIS Sistema Impese Sociali, MESTIERI Lombardia e CS&L.

 

Gli orari e i giorni di apertura dello sportello di via Botticelli saranno i seguenti:
- Lunedì - dalle 15 alle 18
- Mercoledì - dalle 9 alle 12

 

Per ulteriori informazioni:
-mail:info@atestaalta.eu
-tel: 391 4766639

 

Lissone, 8 novembre 2018

 

 
Ultima Modifica: 08/11/2018