MENU

Comunicato stampa

 

La scuola fa strike: prosegue il progetto «Bowling a scuola»

 

A scuola si fa... strike. Anche nel nuovo anno scolastico, i ragazzi delle scuole Croce, Faré e De Amicis saranno coinvolti nel "Progetto Bowling e scuola".

 

Promosso dall'associazione sportiva "Tutto Bowling", affiliata alla U.I.S.P. (Unione Italiana Sport per tutti) e patrocinato dal Comune di Lissone, il progetto è divenuto ormai tradizione per gli studenti lissonesi; come negli anni scorsi, ad una prima fase di qualificazione per le scuole cittadine ne seguirà una successiva relativa alle finalissime.

 

Promossa in altri 45 Comuni d'Italia, Lissone sarà quindi anche il prossimo anno una delle città che ospiterà la 21^ edizione del "Progetto bowling e scuola", rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

 

Un momento di sport e di festa, andato via via rafforzatosi nel corso degli anni in considerazione della partecipazione riscontrata nelle passate edizioni da parte delle scuole lissonesi.

 

L'iniziativa intende favorire, oltre all'aggregazione sociale e l'educazione al rispetto delle regole, anche lo sviluppo di alcune abilità motorie specifiche propedeutiche alla pratica di altre discipline sportive, fra le quali la coordinazione, l'equilibrio e la percezione spazio-temporale.

 

La nuova edizione della rassegna prevede una prima fase di qualificazione (da settembre a febbraio) e, a seguire, le semifinali (febbraio/marzo), le finali di centro tra scuole diverse (aprile), la finale regionale (maggio) e la finale italiana (maggio); le fasi di qualificazione si svolgeranno, per le scuole cittadine, presso una struttura specializzata situata sul territorio comunale.

 

Lissone, 10 agosto 2018

 

 
 
Ultima Modifica: 10/08/2018