MENU

FAMIGLIA E MINORI

Il servizio promuove e attiva interventi professionali, psico-sociali ed educativi rivolti ai nuclei familiari che attraversano situazioni di difficoltà emotive, relazionali, educative , che si riflettono sul percorso di crescita evolutiva dei minori.
L'Area Minori e Famiglia può intervenire anche su mandato del Tribunale per i Minorenni, o della relativa Procura della Repubblica, o su dispositivo del Tribunale Ordinario esplicitamente finalizzato alla tutela del minore stesso.
L'Area Minori e Famiglia svolge le seguenti principali attività:

  1. consulenza psicosociale ai cittadini che manifestino un bisogno o una preoccupazione inerente la  situazione di malessere, disagio espressa dal minore con eventuale proposta di attivazione degli interventi di supporto ritenuti più opportuni;
  2. consulenza psicosociale per la segnalazione al servizio/professionista che abbia in carico il caso, o conosca una situazione a rischio, tenendo anche conto degli obblighi di legge dei Pubblici Ufficiali e degli incaricati di pubblico servizio, collaborando alla decodifica degli indicatori di situazione di pregiudizio, aiutando a valutare se ci siano gli elementi per una segnalazione;
  3. segnalazione all'Autorità Giudiziaria competente delle situazioni di pregiudizio ai danni di un minore di cui si abbia conoscenza diretta;
  4. presa in carico delle situazioni a rischio, pervenute, inviate, segnalate o che abbiano già un mandato dell'Autorità Giudiziaria, per i più opportuni sostegni psico-socio-educativi.

Nelle situazioni prese in carico l'Area Minori e Famiglie si avvale di tutti i servizi specialistici, o le progettazioni a carattere associato, che possano coadiuvare il percorso di vita del minore e della sua famiglia d'origine, pur mantenendo sempre la titolarità finale del progetto, con la finalità di operare affinché possano essere sostenute le capacità genitoriali, al fine di consentire al minore di esercitare il proprio diritto nel crescere nella propria famiglia.
L'Area Minori e Famiglia si avvale di assistenti sociali, psicologi ed educatori.
L'accesso alle prestazioni può avvenire in maniera spontanea, o tramite attivazione d'ufficio, è gratuito ed è rivolto a minori e famiglie residenti nel Comune di Lissone, o a servizi/operatori/professionisti che hanno in carico minori e famiglie del Comune di Lissone.
Il Servizio si rivolge anche a minori non accompagnati dimoranti nel territorio del Comune, esercitando nei loro confronti l'attivazione d'ufficio, salvo, ove possibile, il recupero dei costi sostenuti nei confronti del Comune o dei Paesi di provenienza.

Per avere accesso alle prestazioni presentarsi presso il Servizio di Segretariato Sociale oppure prendere appuntamento con con le assistenti sociali dell'area minori.


 
Ultima Modifica: 10/10/2016