MENU

Diario in Comune

 

28 Maggio 2019

 

Grazie Tino, animo generoso, tenace e schietto

 

Il mio pensiero è per esprimere un grande "grazie" a Tino Pezzoni a nome della Città di Lissone

 

Una città che da lui ha ricevuto molto in termini di azioni, di tempo dedicato, di entusiasmo e di presenza.

 

Con grande umiltà e perseveranza ha costruito. Mai da solo, sempre con molti. Mai urlando, sempre in silenzio.

 

Sempre pronto. Ad ogni emergenza, ad ogni calamità.

 
 

Sempre mettendo al centro della sua azione le necessità e lo stare-bene delle persone

 

Ha intercettato bisogni anche di terre lontane. Perù, Russia, Romania...

 

Ci piace ricordarlo come vigile del Fuoco in soccorso nella nostra città. Come protagonista della grande partecipazione solidaristica lissonese verso i campi profughi in Istria.

 

Ma ancora di più ci piace ricordarlo con la sua divisa di alpino. Orgoglioso della sua appartenenza. Capogruppo della sezione di Lissone.

 

Un alpino rigoroso nel servizio, amico e fraterno, non spaventato dalla fatica, leale e di parola.

 

Alla ricerca di soluzioni, con la bellezza delle montagne nel cuore.

 

Ci lasci la testimonianza di un animo generoso, tenace e schietto.

 

Grazie Tino.

 

 
 
Ultima Modifica: 28/05/2019