MENU

IUC 2016

IMU + TASI Tributo sui Servizi Indivisibili + TARI Tassa sui Rifiuti

 

La IUC si compone di:

  •  IMU  (di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali) , da versare in autoliquidazione, per l'anno 2016 in acconto entro il 16/06/2016 sulla base delle aliquote e detrazioni approvate nel 2015 e a saldo, a conguaglio dell'imposta dovuta su tutto l'anno, entro il 16/12/2016, sulla base delle aliquote e detrazioni 2016 approvate con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 del 11/04/2016.
  1. componente riferita ai servizi:
  •  TASI - tributo sui servizi indivisibili ( a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, escluse le unità immobiliari destinate ad abitazione principale dal possessore nonché dall'utilizzatore e dal suo nucleo familiare, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9) , da versare in autoliquidazione, per   l'anno 2016 in acconto entro il 16/06/2016 sulla base delle aliquote e  detrazioni approvate nel 2015 e a saldo, a conguaglio dell'imposta dovuta su tutto l'anno, entro il  16/12/2016, sulla base delle aliquote e detrazioni 2016 approvate con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 del 11/04/2016.
  •  TARI - tassa sui rifiuti destinata a finanziare i costi del servizio raccolta e smaltimento rifiuti, a carico dell'utilizzatore, da versare utilizzando il modello di pagamento F24 che viene inviato al contribuente, le scadenze per il 2016 sono le seguenti: 16 giugno, 30 settembre, 16 dicembre - dal 2016 verranno inviate contestualmente, in occasione della scadenza del 16 giugno, le tre rate + rata unica (con scadenza al 16/06), da pagarsi salvo conguagli derivanti da variazioni nell'utenza. (Leggi il Comunicato Stampa)
 

IMU e TASI 2016

 
dal 17.12.2016 il calcolo è comprensivo del ravvedimento operoso
 

Leggi tutte le informazioni

 
 

DELIBERE ANNO 2016

 

 

Normativa e prassi

 
 

Il materiale informativo pubblicato nella sezione IUC e nelle pagine informative IMU, TASI e TARI, non è esaustivo di tutta la normativa e non rappresenta una fonte ufficiale, per la quale bisogna far riferimento ai testi di legge pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale italiana.

 
 

 
Ultima Modifica: 03/05/2017