MENU

Parco Grugnotorto Villoresi

Immagine Parco Grugnotorto Villoresi - territorio di Lissone

Il Parco Grugnotorto Villoresi, come idea, nasce all'inizio degli anni ottanta dall'esigenza di cercare di preservare le aree ancora libere dall'edificazione, di riqualificarle e farle diventare fruibili per migliorare l'ambiente e rendere più vivibile il territorio.

 
 

Un po' di storia

 

Il nucleo originario del Parco si trova nelle campagne tra Varedo, Paderno Dugnano e Nova Milanese, aree soprattutto agricole, che si snodano intorno ad un tratto del Canale Villoresi e dei suoi secondari.

Il nome Grugnotorto riprende quello dato a queste aree sul Catasto Teresiano del 1722. Ancora oggi una località di Nova Milanese porta questo nome. Pare che la parola sia un'errata italianizzazione dell'espressione milanese gran't ort, grande orto.

Il Parco Grugnotorto Villoresi nasce ufficialmente nel novembre del 1999 con un protocollo d'intesa tra sei comuni: Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano e Varedo. 
Il Parco Grugnotorto Villoresi si estende su oltre 1.870 ettari che si inseriscono come pause verdi all'interno di uno dei tessuti urbani più costruiti e fitti d'Europa.
Nel 2006 viene costituito il Consorzio di gestione e nel 2008 arriva a far parte del Parco anche Bovisio Masciago.

 
Immagine area  Parco Grugnotorto a Lissone
Ingrandisci
Nel 2017 il Parco si amplia a Lissone  ►

Il Parco si estende in nove Comuni

Bovisio Masciago, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Desio, Lissone, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano, Varedo.

 
 
Clicca per l'itinerario di Lissone

Itinerari

Anche sul territorio di Lissone si trovano viste interessanti e percorsi che permettono di apprezzare, a piedi o in bicicletta quello che già c'è e quello che potrà diventare questo paesaggio domani.

Nella cartina a fianco è visibile il percorso Lissone, Bosco Urbano, Parco di Monza, Parco Boscherona.

 
 
 

Allegati

 
Ultima Modifica: 06/04/2018