MENU

UN SECOLO TRA I BANCHI DI SCUOLA

Lissone dall'Unità d' Italia agli anni Sessanta

 

Alcune ricerche negli archivi del Comune di Lissone sono all'origine di questo libro. Documenti dell'Ottocento e della prima metà del Novecento, che hanno resistito al naufragio del tempo e conservato le memorie del vissuto dei nostri avi, illuminano la realtà sociale, culturale e politica non solo della città ma anche dell'Italia in quell'epoca.

È anche un viaggio nel mondo della scuola primaria italiana, attraverso le sue principali riforme e la sua evoluzione, dal "fare gli italiani" al "fare degli italiani dei fascisti", al "fare degli italiani dei cittadini". I cambiamenti nel mondo della scuola vengono analizzati alla luce dei principali avvenimenti succedutisi in Italia dall'Unità agli anni Sessanta del Novecento. Inoltre, una particolare attenzione viene prestata alle trasformazioni dell'ambiente, dell'economia, della vita politica e sociale della città di Lissone.

 
 

Renato Pellizzoni è un appassionato studioso di storia del Novecento. Nato a Lissone nel 1948, ha svolto numerose ricerche sulla sua città. È autore del libro "Lissone 1939-1945. Storie di guerra e di Resistenza"  pubblicato nel 2010, in cui vengono narrate storie di cittadini lissonesi durante la seconda guerra mondiale. È l'attuale presidente della Sezione lissonese dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

.

 
Ultima Modifica: 25/05/2017