MENU

Premio Lissone: edizione 2007

Logo Premio Lissone 2007

15 dicembre 2007 - 27 gennaio 2008

  
Sulla linea delle prestigiose edizioni storiche degli anni Cinquanta e Sessanta, ritorna anche quest'anno il Premio Lissone, concorso di arte contemporanea, dal 2006 a cadenza biennale in alternanza con il Premio Lissone Design.

 

 
Il Premio Lissone si prefigge l'obiettivo di sostenere e sviluppare la creatività dei giovani artisti, offrendo loro un'importante vetrina nonché una stimolante occasione di confronto a livello internazionale tra le nuove ricerche e sperimentazioni in ambito artistico per l'intera Città.

L'edizione 2007 intende connotarsi di una veste maggiormente europea: quest'anno sono tre (nello specifico Grecia, Francia e Svizzera) i Paesi coinvolti oltre all'Italia.

La rilevanza e il respiro internazionale della manifestazione, che di certo non intende competere per ovvi motivi con le prestigiose edizioni degli anni '50 e '60, è dimostrata dall'importante patrocinio riconosciuto dal Parlamento Europeo di Bruxelles al quale si affiancano la collaborazione con la Direzione di Milano del Parlamento europeo, i patrocini del Consolato Generale di Svizzera, del Consolato Generale di Grecia e del Centre culturel francais di Milano.

Come afferma l'Assessore alla Cultura, Identità e Tradizioni locali Daniela Ronchi, "La collaborazione con istituzioni che operano a livello internazionale è fondamentale per poter sviluppare e incrementare le relazioni del Museo d'arte contemporanea della Città a livello sovranazionale. La sede museale lissonese, sia mediante il Premio Lissone Design (in occasione del quale sono giunti nel 2006 ben 238 progetti provenienti da 22 Paesi di 3 continenti), sia attraverso il Premio Lissone di pittura, intende qualificarsi come centro dinamico e aggiornato sugli sviluppi delle ricerche artistiche contemporanee all'interno della nuova Provincia di Monza e Brianza".

12 in totale gli artisti partecipanti al Premio Lissone 2007: Giovanni Cavaliere, Socrates Fatouros, Oscar Giaconia, Eleni Kamma, Christian Kathriner, Alessandra Mancini, Luca Mengoni, Matteo Montani, Marco Neri, Nina Papacostantinou, Emilie Satre e Stefan Sulzberger.

L'elevata qualità dei lavori in concorso - nello specifico due opere per ciascun artista - è garantita dalla Commissione inviti, quest'anno rappresentata da sei Direttori di Istituzioni museali europee dedicate all'arte contemporanea: per la Grecia Anna Kafetsi, Direttrice del Museo Nazionale d'Arte Contemporanea di Atene; per la Svizzera, Marco Franciolli, Direttore del Museo Cantonale d'Arte di Lugano; per la Francia Sophie Caplan, Direttrice del Centre rhénan d'art contemporain di Altkirch; per l'Italia Marco Pierini, Direttore del palazzo delle Papesse di Siena, Ludovico Pratesi, Direttore del Centro Arti visive Pescheria di Pesaro e Maria Cristina Rodeschini, Direttrice d'Istituto della Galleria d'Arte moderna e contemporanea di Bergamo.

Il primo premio è stato quest'anno assegnato all'artista salernitano Giovanni Cavaliere (San Severino - Sa, 1971; vive e lavora tra Milano e Salerno) per l'opera Vuoto d'aria, 2007, che in tal modo è entrata così ad arricchire la Collezione permanente del Museo della Città.

 

La cerimonia pubblica di inaugurazione e premiazione ha avuto luogo venerdì 14 dicembre alle ore 18.00 presso il Museo d'arte contemporanea di Lissone.

Tutte le 24 opere in concorso rimarranno esposte presso la sede museale fino al prossimo 27 gennaio 2008

 
Ultima Modifica: 26/10/2015