MENU

67^ COPPA UGO AGOSTONI

 
Arrivo in volata di Filippo Pozzato

Vince Filippo Pozzato

Si è aggiudicato una spettacolare edizione della Coppa Agostoni, al termine di una corsa indecisa fino agli ultimi 100 metri. ll gruppo infatti ha recuperato sui fuggitivi soltanto dopo l'arco dell'ultimo km, permettendo al vicentino di battere al fotofinish Simone Ponzi. Terzo classificato Marco Zamparella.

 

La Gara

La corsa è esplosa fin dai primi chilometri quando diversi corridori hanno tentato di andare all'attacco. Tra scatti e controscatti l'azione buona è nata dopo una trentina di chilometri sotto l'impulso di Matthew Brammeier sulla cui ruota si sono riportati successivamente anche Nicola Dal Santo, Alberto Cecchin, Tim Mertens e Louis Mentjes.

Sul Lissolo è stato Sinkewitz ad imporre un ritmo elevato, ma in vista del GPM c'è stato l'ennesimo scatto di Fabio Aru che però è stato costretto ad arrendersi in discesa. Proprio quando sembrava che il vantaggio degli attaccanti fosse incolmabile, da dietro è arrivata la reazione del gruppo che sotto l'impulso della Fantini Selle Italia e dell'ottimo Elia Favilli ha guadagnato secondi su secondi sfruttando anche la poca collaborazione davanti. 

Ai due chilometri dalla conclusione, quando il vantaggio era ormai ridotto ad una manciata di secondi, hanno allungato Facchini e Mucelli ma anche per loro non c'è stato nulla da fare. Si è arrivati così ad una volata ristretta con una ventina di corridori e non c'è stata storia per Filippo Pozzato che ha sfruttato l'occasione centrando il secondo successo stagionale dopo quello ottenuto al Trofeo Laigueglia a febbraio. 

 

Ordine di arrivo

1
Filippo POZZATO
ITA
4:00:54
2
Simone PONZI
ITA
+0
3
Marco ZAMPARELLA
ITA
+0
4
Davide REBELLIN
ITA
+0
5
Ivan ROVNY
RUS
+0
6
Angelo PAGANI
ITA
+0
7
Davide MUCELLI
ITA
+0
8
Franco PELLIZOTTI
ITA
+0
9
Alexandr KOLOBNEV
RUS
+0
10
Bjorn THURAU
GER
+0
 

Una curiosità

La partenza della corsa è stata posticipata di 40 minuti. Molte squadre sono infatte rimaste bloccate in autostrada per un incidente che comunque non le ha viste coinvolte direttamente. Il percorso è stato quindi accorciato dagli organizzatori di una trentina di chilometri.

 
Ultima Modifica: 05/09/2017