MENU
logo PREMIO LISSONE DESIGN

LE AFFINITA' SELETTIVE 1/ COLTIVARE

 
 
LE AFFINITA' SELETTIVE  - SPECIALE EXPO 2015 - PREMIO LISSONE DESIGN

dal 6 giugno 2015

SALA GINO MELONI

INAUGURAZIONE  sabato 6 giugno ore 18:00

A cura di  ALDO COLONETTI

 
Logo  LA TRIENNALE DI MILANO

In collaborazione con LA TRIENNALE DI MILANO

 
 

l progetto "Le Affinità Selettive", attraverso le tre fasi fondamentali del rito alimentare, Coltivare Cucinare Mangiare, rimette al centro la persona, da un lato, e dall'altro, la natura, intesa come potenzialità diffusa e "democratica". Sono questi gli unici attori, in grado di cambiare le nostre abitudini, senza forzature tecnologiche né dichiarazioni di carattere ideologico.

12 progetti, facili da replicare, perché più che di oggetti si tratta di atteggiamenti e comportamenti, il tutto realizzato con materiali e processi facili da reperire, dove protagonista è la "persona", mentre la narrazione non esclude mai quel poco di ironia necessaria, utile per togliere di mezzo tutta quella presunzione autoritaria che, spesse volte, un progetto nuovo porta con sé, quando promette più di quanto sia in grado di offrire.
"Le Affinità Selettive" è un progetto duchampiano, perché è il pensiero che mette in gioco la realtà e non viceversa. Dipende dal punto di vista: il nostro è un punto di vista che privilegia non la "cosa",ma la relazione con l'oggetto. In fondo, quando coltiviamo, cuciniamo e mangiamo, non facciamo altro che rispondere con la " cultura" a un'esigenza naturale, ovvero al diritto, che è anche un dovere, di vivere nel segno della "continuità", e quindi degli altri.

Coltivare è un'attività che la maggior parte delle persone non fa, in quanto riceviamo ciò che ci serve, attraverso un processo che generalmente non controlliamo. I progetti di Tania Da Cruz,Francesco Faccin, Ilaria Innocenti e Giorgio Laboratore, Tecnificio, rimettono in gioco questa relazione, proponendo soluzioni e comportamenti attraverso i quali ridiventiamo protagonisti.

Rispettivamente, "Lia" trasforma la finestra e la luce del giorno in una sorta di orto urbano; "Allevamento Domestico" e "Colonie", spostano l'attenzione verso il mondo degli insetti sia come cibo per la nutrizione, sia in quanto protezione e incremento della loro presenza, ai fini della salvaguardia della biodiversità. Infine, "Aurora"trasforma il concetto di coltivare, dalla produzione della materia prima alla realizzazione di un prodotto alimentare, definito in base alle allergie e intolleranze di ciascuno di noi.

1/Coltivare >> Designers

>Tania da Cruz // LIA (Sempre Legno, con Ferro Crea)
> Francesco Faccin // ALLEVAMENTO DOMESTICO (Sempre Legno e Galbiati Natale & Figli per Mobilitaly, con Sangiorgio)
> Ilaria Innocenti e Giorgio Laboratore // COLONIE (3DDassi, CEARP, RCB e Valente, con Alphacam)
>Tecnificio // AURORA (Frassoni, con FAS e MAGE)

 
 

LE PROSSIME TAPPE

►CUCINARE // Dossofiorito, Gionata Gatto e Alessia Cadamuro,  Lanzavecchia+Wai,  Francesco Meda
9, 10, 11, 12 luglio presso La Triennale di Milano,
dal 18 luglio al MAC - Museo d'Arte Contemporanea di Lissone

►MANGIARE // Giorgio Biscaro, Natascia Fenoglio, Attila Veress, Zanellato/Bortotto
10, 11, 12, 13 settembre presso La Triennale di Milano
dal 19 settembre al MAC - Museo d'Arte Contemporanea di Lissone

 
 

Patrocinio:

loghi Regione Lombardia; Provincia Monza Brianza;-EXPO Milano 2015; - MEET BrianzaExpo A way to excellence;- Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
 

Partner

Loghi Camera di Commercio Monza Brianza - Confindustria Monza Brianza - Unione ConfCommercio Imprese per l'Italia Milano Lodi Monza Brianza - Confartigianato Impresa APA Milano Monza Brianza  LISSONE-
 
 

Sponsor Tecnici:

loghi alphacam; - ArtiGrafiche Meroni; -  MOBILItaly:
 
 
Info

museo@comune.lissone.mb.it
tel. 039 7397368 - 039 2145174
 

Ufficio stampa

Martina Gamboni Agency
press@martinagamboni.it
+39 02 36637390

Orari
  • Mercoledì, Venerdì h 10-13
  • Giovedì h 16-23
  • Sabato e Domenica h 10-12 / 15-19
 
 
Ultima Modifica: 04/12/2017