MENU

NEWS PER LE IMPRESE

 

Bando Efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese

Contributi per il risparmio energetico a favore delle piccole e medie imprese: finanziato chi realizza diagnosi energetiche e si dota di un sistema integrato di gestione dell'energia.

 

Scadenza: 30/09/2019 salvo esaurimento fondi.

 

Regione Lombardia, in accordo con il Ministero dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e a seguito dell'approvazione del "Programma per l'efficientamento energetico delle piccole e medie imprese", ha ancora fondi da destinare per le imprese che realizzano diagnosi energetiche o adottano il sistema ISO 50001.

Il contributo è finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili, nelle sedi operative in cui svolge la propria attività la PMI fino ad un massimo di 10 sedi, per queste tipologie di intervento:

 
  •  diagnosi energetiche eseguitesecondo quanto previsto dall'allegato 2 del d.lgs. 102/201 4 e obbligatoriamente condotte dai soggetti elencati all'art. 8, comma 1 del D.lgs. 102/2014: società di servizi energetici, esperti in gestione dell'energia, auditor energetici certificati da organismiaccreditati ai sensi dell'articolo 8, comma 2 del D.lgs. 102/14
  •  adozione del sistema di gestione dell'energia conforme alla norma ISO 50001, comprovato da un certificato di conformità rilasciato da un organismo terzo, indipendente ed accreditato ai sensi del Regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 o firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento.
 

Le spese ammissibili saranno considerate fino all'importo di Euro:

  • 10.000 al netto dell'iva per ciascuna diagnosi energetica
  • 20.000 al netto dell'iva per la 50001 per ciascuna adozione del sistema di gestione ISO 50001.
 

Il contributo massimo che potrà essere riconosciuto sarà di Euro:

  • 5.000 per ogni diagnosi energetica;
  • 10.000 per ogni adozione del sistema di gestione ISO 50001.

Le risorse complessivamente disponibili sono pari ad Euro 2.271.132, le richieste sono registrate e valutate in base all'ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di contributo deve essere presentata dal legale rappresentante dell'impresa o da un soggetto da questo delegato, esclusivamente online per mezzo del Sistema Informativo SIAGE entro e non oltre il 30 settembre 2019.

 

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni sul bando è a disposizione la casella di posta elettronica: efficienzaenergetica@regione.lombardia.it per consultare il bando completo visita la pagina dedicata sul sito di Regione Lombardia.

 
 
Ultima Modifica: 04/02/2019