MENU

Ordinanza per la riorganizzazione e razionalizzazione dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti

 
Sacco giallo

Per utenze domestiche e attività commerciali


Con lo scopo di perseguire una migliore salvaguardia degli interessi pubblici connessi all'ambiente attraverso una riduzione delle quantità dei rifiuti indifferenziati destinati allo smaltimento in discarica, tutte le utenze domestiche e le attività produttive e commerciali sono tenute a proseguire con le nuove metodologie in tema di sistemi di raccolta differenziata e smaltimento rifiuti sul territorio Comunale di Lissone .

 

Si invitano quindi i cittadini a seguire le specifiche disposizioni e norme tecniche per la selezione dei rifiuti urbani e le modalità di raccolta suddivise per zone, orari e contenitori a secondo del calendario stabilito, tenendo in considerazione che:

  1. I vari contenitori dei rifiuti (sacchi e bidoni) dovranno essere esposti a bordo strada in corrispondenza del numero civico dopo le ore 19.30 del giorno precedente il giorno di raccolta ed entro le ore 06.00 del giorno previsto per la raccolta; gli stessi, una volta vuotati, dovranno essere ritirati a cura dell'utenza e detenuti in area privata per essere nuovamente esposti nei giorni previsti per l'esposizione.
  2. Resta in capo all'utente la responsabilità del conferimento e il conseguente ritiro dei contenitori, così come l'esatta differenziazione del rifiuto secondo le tipologie previste; nel caso di stabili con più di 8 unità familiari si individua come responsabile l'amministratore condominiale (tranne nei casi in cui il contenitore sia associabile ad un singolo utente) e, nel caso di attività commerciali/produttive, il legale rappresentante delle stesse, ai quali verranno elevate le sanzioni previste dal D.Lgs 152/2006; in caso di mancanza dell'amministratore condominiale, le sanzioni saranno elevate in solido ai residenti dello stabile.
  3. I rifiuti ingombranti e quelli non previsti dall'elenco descritto nell'ordinanza sono conferibili alla piattaforma ecologica di Via Delle Industrie.
 

L'inosservanza di queste e delle disposizioni contenute nell'ordinanza scaricabile qui di seguito è punita con sanzioni amministrative pecuniarie.
 

area download

 
Ultima Modifica: 25/01/2018