MENU

STOP AI BOCCONI AVVELENATI!

Difendiamo i nostri amici a quattro zampe

 
Particolare locandina STOP AI BOCCONI AVVELENATI
 

Come intervenire se...

Trovate sul territorio comunale delle sostanze sospette e volete allertare le autorità per favorire le indagini
> Chiamare la Polizia Locale (039/7397277) o le Guardie Ecologiche Provinciali volontarie (335/7663234, attivo h24) o Ufficio Diritti Animali del Comune (039/7397391)
> Aspettare in loco l'arrivo delle autorità
Il vostro cane sta male
e avete il sospetto di un avvelenamento
> Portare il cane dal veterinario. Se viene confermato il sospetto, il Medico avvierà l'iter di legge, che prevede:
1. La segnalazione al Sindaco e al Servizio Veterinario dell'ATS competente per territorio;
2. L'invio, per il tramite del Servizio Veterinario dell'ATS, dei materiali derivanti dalla lavanda gastrica o del boccone esca all'Istituto Zooprofilattico Sperimentale competente per territorio;
3. Se l'animale è deceduto: l'invio della richiesta che si effettui l'autopsia per sospetto avvelenamento.

Obblighi delle autorità competenti:

- Immediato posizionamento sull'area di idonea segnaletica
- Messa in sicurezza e bonifica del luogo
- Prosecuzione indagini condotte dal Sindaco in collaborazione con le Autorità competenti (Procura, Carabinieri, Polizia Locale, ATS)

 

Ministero della salute, G.U. n. 165 del 16 luglio 2016 - NORME DI COMPORTAMENTO

Dov'è l'ufficio

Palazzo Comunale, via Gramsci 21 - 4° Piano

Orario

Mercoledì  15.00 - 18.00

Telefono

039 7397391

E-mail


Contatti

Referente: Elena Borgonovo.
Responsabile del servizio: arch. Paola Taglietti


 
Ultima Modifica: 11/10/2017