Comunicato stampa

 

Asilo Nido Comunale, tre nuovi progetti per i bambini 0-3 anni

 

Sviluppo della creatività, rapporto con gli adulti ed educazione ambientale. Tre tematiche che, declinate in forma ludica, saranno proposte ai «piccoli» con format adeguati alla loro età.

A partire dall'annualità 2019/2020 e fino al 2022, saranno queste le 3 tematiche su cui l'Asilo Nido Comunale Tiglio dedicherà le nuove proposte ludico/educative destinate ai bambini dai 0 ai 3 anni.

Asilo Nido Comunale, tre nuovi progetti per i bambini 0-3 anni
 
 

"Cre-Arte", "Orto con i nonni" e "Ri-Ciclo" saranno i percorsi che verranno declinati nel corso dei mesi all'interno della struttura educativa di via Tiglio, favorendo lo sviluppo di particolari sensibilità fin dai primissimi anni di asilo.

 

"Cre-Arte" nasce dalla considerazione che la potenzialità creativa e la fantasia, ancora prive di schemi e condizionamenti, permettono ai più piccoli di vedere e interpretare il linguaggio artistico in maniera istintiva e simbolica. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di "educare" alla creatività, fornendo materiali diversi per poter creare ogni volta qualcosa di originale. I bambini avranno la possibilità di creare relazioni nuove tra le cose, attribuendo sempre significati innovativi a ciò che succede durante la quotidianità.

 

"Orto con i nonni" altro non è se non un'occasione concreta per far nascere o recuperare relazioni e affetti tra generazioni differenti, attraverso la creazione di un'opportunità (come appunto quella di curare un orto), in cui anziani e bambini possano condividere un progetto insieme.

 

"Ri-Ciclo" promuoverà l'idea che i rifiuti possano essere autentiche risorse; attraverso il gioco si insegnerà ai più piccoli che lo scarto può comunque nascondere una propria bellezza. L'idea di fondo è quella di ribaltare il concetto di "inutile" o di "rifiuto", spingendo bambini e adulti a ragionare su nuove vie di utilizzo.

 

Le attività verranno realizzate oltre che all'interno dell'Asilo Nido Tiglio anche in altri spazi del territorio, coinvolgendo sia bambini che adulti.

 

"Come Amministrazione Comunale siamo interessati a promuovere nuovi progetti educativi - commenta il sindaco di Lissone Concettina Monguzzi - La creatività è una risorsa formativa di enorme valore e questi tre progetti si pongono come obiettivo quello di accrescere le capacità dei più piccoli, dando vita a un circolo virtuoso tra bambini, adulti e ambiente. Ad integrazione del consolidato progetto educativo in corso, abbiamo ritenuto utile inserire nuovi approcci conoscitivi. Attraverso queste opportunità i bambini saranno in grado di sperimentare e accrescere la propria fantasia, confrontandosi con adulti e con idee diverse".

 
 

Lissone, 29 ottobre 2019

 

 
 
Ultima Modifica: 11/11/2019