Comunicato stampa

 

Centro del riutilizzo, più donazioni che ritiri

 

Più di 300 oggetti consegnati nell'arco dei primi due mesi, a cui sono corrisposti un numero di ritiri inferiori - ma in crescente aumento - a completare il virtuoso circolo di riuso.

 
Momento dell'inaugurazione del Centro del Riutilizzo

Entrato in funzione lo scorso 19 gennaio, il Centro del Riuso di viale delle Industrie (situato proprio accanto all'ingresso della Piattaforma ecologica) è entrato nelle "buone pratiche" dei lissonesi attenti alla riduzione del rifiuto.
In particolare, sono oltre 300 gli oggetti consegnati agli addetti, tutti in buono stato e pronti per essere riutilizzati da un nuovo proprietario.

 
 

Di questi, 272 sono attualmente visibili e consultabili sulla vetrina on-line, predisposta all'indirizzo http://www.qrmobile.org/riusolissone e aggiornata settimanalmente sulla base dei "nuovi arrivi" e delle "uscite". L'aggiornamento è a cura del Consorzio Comunità Brianza cui è stata affidata la gestione del servizio.

 

Casalinghi (91 oggetti), giocattoli (58), libri (33) e giochi di società (12) rappresentano le categorie principali fra le quali ciascun lissonese può scegliere, individuando ciò che gli può essere utile e prelevandolo in modo del tutto gratuito. Le donazioni hanno però riguardato numerosi settori: non mancano tipologie relative all'abbigliamento, agli accessori per la casa, alle apparecchiature elettroniche ed elettrodomestiche, così come soprammobili, tv, decoder e telefonini.

 

Tanti oggetti hanno già ripreso una nuova vita e sono stati presi da altri cittadini che sono passati dalla piattaforma per ritirare gli oggetti consegnati in precedenza, rappresentando circa il 10% del consegnato. Fra i 37 oggetti che ad oggi hanno trovato un nuovo proprietario, 12 rientrano nella categoria dei casalinghi, 5 degli elettrodomestici, 6 dei sanitari per bambini e 4 dei giocattoli.

 

L'ampia disponibilità di oggetti è consultabile on line, dando la disponibilità al cittadino di potersi poi recare presso il Centro e scegliere cosa prendere.
Il tutto sempre e comunque a costo zero per il cittadino, indipendentemente dal valore dell'oggetto o del bene.

 

Cittadini, associazioni e scuole possono prendere ad ogni ritiro 1 prodotto per tipologia. È possibile ritirare un massimo di 4 oggetti l'anno per ogni beneficiario, in modo tale da impedire l'accaparramento illimitato da parte degli stessi soggetti o di rivenditori.

 

Il Centro del Riutilizzo è aperto al pubblico il giovedì dalle 14.30 alle 17 e il sabato dalle 9 alle 13. Per informazioni contattare: riusolissone@gmail.com

 

Lissone, 21 marzo  2019

 

 
Ultima Modifica: 21/03/2019