Comunicato stampa

 

Emergenza Coronavirus, nuovi orari del recapito dedicato alle spese a domicilio

Nel periodo più «acuto» dell'emergenza è stato un indispensabile appiglio per anziani e famiglie in difficoltà, un fondamentale riferimento fornito dal Comune per supportare la cittadinanza durante la massima criticità della pandemia.

A partire dal mese di giugno, considerato il calo della richiesta riscontrato nel mese di maggio, il numero di telefono curato dal Settore Servizi Sociali del Comune di Lissone, 338-6133973, sarà attivo con nuovi orari adeguati a quelli degli uffici municipali.

Di conseguenza, a partire dall'inizio del mese di giugno, il servizio resterà attivo ma con nuovi orari: un operatore risponderà dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì. 

Dalla fine del mese di febbraio, il Comune di Lissone ha attivato uno specifico numero telefonico destinato ad assicurare la consegna delle spese e dei farmaci a domicilio per anziani privi di rete parentale e per persone positive a Covid-19 o poste in stato di sorveglianza attiva. Il recapito ha funzionato ininterrottamente, nei mesi di marzo, aprile e maggio, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 18.

Dall'inizio della cosiddetta Fase-2, il numero di richieste di assistenza è drasticamente calato, considerata la riapertura delle attività e dei negozi e sia per il calo di persone in situazione di fragilità.

Le persone in sorveglianza attiva che dovessero avere bisogno della spesa al domicilio potranno sempre rivolgersi al Servizio sociale nei consueti orari di apertura al pubblico, tramite i contatti telefonici o email.

 

Lissone, 22 Maggio 2020

 

 
Ultima Modifica: 22/05/2020