Comunicato stampa

 

La Biblioteca Civica aderisce a «Il Maggio dei Libri»: tante iniziative a portata di clic

Tante iniziative da conoscere attraverso la rete per mantenere alta l'attenzione anche verso la cultura attraverso una rassegna variegata che ponga al centro la lettura e i libri.  

Come già negli anni precedenti, il Comune di Lissone aderirà anche nel 2020 alla campagna nazionale "Il Maggio dei Libri",  promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. La campagna nazionale nasce nel 2011 con l'obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.

Quella di quest'anno sarà, inevitabilmente, un'edizione prettamente digitale a cui l'Amministrazione Comunale darà ampio spazio sul portale istituzionale del Comune di Lissone, dove già quotidianamente vengono pubblicati spunti di riflessione proposti e approfonditi dai Bibliotecari.

Dal 4 al 30 maggio "Il Maggio dei Libri" verrà sviluppato e approfondito, oltre che nelle 9 rubriche in cui si articola il progetto "Guarda e ascolta che cosa ti propone la tua Biblioteca", già oggi disponibile nella home page del sito, anche attraverso altre due iniziative.

La prima originale ed interessante appositamente ideata per il Maggio dei Libri, sarà dedicata alla «Poesia dorsale», che consiste nella creazione di una poesia in versi, che si svilupperà semplicemente utilizzando i titoli di libri impilati l'uno sopra l'altro.

Cos'è la "Poesia Dorsale"? Una poesia che si compone mediante l'accostamento di alcuni libri della propria libreria cogliendo tra i titoli dei loro dorsi legami originali e sensazioni personali. Ogni titolo costituisce un verso della poesia e libro su libro, titolo su titolo si arriva a comporre la propria opera d'arte fatta non solo di parole, ma anche di immagini.​

 

La sezione della «Poesia dorsale» sarà aggiornata quotidianamente per un totale di 20 poesie in formato immagine, utili anche per offrire ulteriori spunti di piacevoli letture fra i titoli più curiosi.

Con la seconda iniziativa nell'ambito de «Il Maggio dei Libri», seppur virtualmente, tornerà a ritrovarsi il Gruppo di Lettura: collegamento previsto tramite piattaforma Zoom per sabato 2 maggio, riservato agli scritti.

"Anche per quest'anno Lissone, con il lavoro della sua biblioteca, parteciperà a questa inusuale edizione del Maggio dei libri, che da diversi anni appassiona gli amanti della lettura - afferma Alessia Tremolada, assessore con delega alla Cultura - E' necessario per la nostra Amministrazione, così come in generale per gli enti locali, seppure con mezzi diversi e compatibili con la situazione attuale, mantenere un presidio culturale per dare vicinanza alla cittadinanza anche sotto questo profilo, che è sicuramente parte integrante della quotidianità delle persone, soprattutto in questi momenti di quarantena". 

 
 

Lissone, 30 aprile 2020


 
Ultima Modifica: 30/04/2020