Comunicato stampa

 

Promozione della lettura, in Biblioteca riprendono le proposte per tutte le età

Proposte per tutte le età per promuovere l'importanza della lettura come mezzo di accrescimento personale.

L'Amministrazione Comunale di Lissone ha approvato il programma di "Iniziative di promozione alla lettura" elaborato dalla Biblioteca Civica per il periodo ottobre 2021 - marzo 2022.

Da qui a Natale, e successivamente nel primo trimestre del nuovo anno, gli spazi di Piazza IV Novembre torneranno ad essere il polo di riferimento per chi vuole scoprire (e riscoprire) il piacere dei libri, dei racconti, di storie da ascoltare o da creare.

Adulti e bambini avranno l'opportunità di partecipare ad incontri dedicati, così come la Biblioteca Civica (compatibilmente con i protocolli anti-pandemici) tornerà a spalancare le porte alle scuole.

Tutti gli appuntamenti saranno accessibili con prenotazione obbligatoria al numero 039 7397461 o inviando una email all'indirizzo biblioteca@comune.lissone.mb.it; obbligo di Green pass per i maggiori di 12 anni

"Ormai da diverse settimane, la Biblioteca Civica di Lissone ha riaperto le proprie porte all'utenza rendendo disponibili tutti i servizi di cui i nostri concittadini necessitano - afferma Alessia Tremolada, assessore con delega alla Cultura - Ora, pur con ogni precauzione e nel rispetto dei protocolli anti-contagio, la Biblioteca torna ad essere polo di riferimento culturale della città. Dopo aver avviato la rassegna Filosofia Risorsa Comune che proseguirà per i prossimi tre mercoledì, avviamo numerosissime iniziative pensate per ogni fascia d'età, proponendo spettacoli e letture, laboratori e momenti di confronto. Ben sappiamo l'esigenza di relazione e di dialogo che abbiamo in questo periodo, in tal senso attraverso le nostre proposte vogliamo dare una risposta di alto livello qualitativo che unisce il divertimento alla cultura".

DIRITTI DELL'INFANZIA

La Biblioteca Civica continuerà ad essere un fondamentale punto di contatto anche per riflettere su temi cruciali che riguardano la società. Ne è un esempio il laboratorio di narrazione e improvvisazione teatrale (rivolto a età 6-10 anni) dal titolo "Le avventure di Sam Bagonzo" che si svolgerà sabato 20 novembre in occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, a cura di Gigi Maniglia.

FESTIVAL DELLE STORIE

Anche la Biblioteca Civica di Lissone aderisce al Festival delle Storie 2021, la rassegna di letture, laboratori e spettacoli promossa a livello provinciale da Brianza Biblioteche. L'appuntamento a Lissone è per sabato 13 novembre alle ore 10.30 con "Storie per piccolissimi", spettacolo a cura di DelleAli Teatro. La prenotazione va obbligatoriamente effettuata tramite l'App C'è posto, comune a tutte le biblioteche del sistema.

PER I PIU' PICCOLI

Numerose le iniziative per promuovere la lettura nei più piccoli. Prosegue il contenitore "Nati per Leggere - Leggiamo io e te", proposta ludico culturale che vuole creare relazione fra genitore e figli attraverso la lettura. La proposta sarà estesa per una giornata al mese fino a aprile 2022 con la possibilità, previa prenotazione telefonica, di "adottare" lo spazio piccoli per 45 minuti. Prossimi appuntamenti: 12 novembre e 17 dicembre.
Il palinsesto di iniziative per i più piccoli non si ferma qui: sabato 13 novembre alle 16 si terrà la lettura "Lo sconfinato mondo gentile" di Gianni Rodari a cura di Luciano Spini, la settimana successiva (20 novembre, ore 10.30) "Le avventure di Sam Bagonzo" a cura di Gigi Maniglia.
Dicembre riprenderà venerdì 3 (ore 20.30) con lo spettacolo "Uffa!" a cura di Les Saponettes, il giorno successivo (sabato 4, ore 10.30) sarà la volta del laboratorio di poesia di Natale a cura di Giancarlo Migliorati. Si proseguirà con "Le favole narrate" in programma sabato 11 dicembre alle 10.30, appuntamento con "Caro Ciccio Barba" sabato 18 dicembre alle 16. Ultimo appuntamento dell'anno per i più piccoli in programma giovedì 30 alle 10.30 con le letture per bambini.
Durante l'anno nelle giornate ordinarie, lo Spazio Piccoli sarà liberamente a disposizione dell'utenza, nel rispetto di tutte le persone coinvolte e nel rispetto di ciò che è a disposizione e del contesto biblioteca.

 

PER LE SCUOLE

Come avviene da diversi anni, è stato definito un calendario di iniziative per i ragazzi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, per l'anno scolastico in corso, anche al fine di riavvicinare gli studenti di tutte le scuole del territorio alla lettura e alla conoscenza della Biblioteca, soprattutto dopo l'esperienza della pandemia.
Le classi primarie saranno coinvolte in un percorso di avvicinamento alla lettura che prenderà il via nel 2022 nell'ambito del contenitore "Guardiamoci negli occhi" a cui si affiancherà il contest "Viaggio intorno a casa mia" che verrà lanciato a partire da gennaio.
Le classi delle scuole secondarie verranno coinvolte, a partire dall'inizio del 2022, in un concorso rivolto a tutte le classi prime finalizzato a decretare i libri con più "appeal" dal punto di vista della copertina, del titolo e delle righe iniziali della storia.
Alle Scuole secondarie di Secondo Grado verranno invece proposti alcuni incontri di presentazione di libri da svolgersi direttamente nelle classi.

PER GLI ADULTI

Il successo dei Gruppi di lettura è testimoniato dai numeri, a tal punto che dal mese di novembre i Gruppi si sdoppieranno offrendo occasioni di incontro e dibattito sia al pomeriggio che alla sera. Mercoledì 17 novembre e mercoledì 15 dicembre sono i due appuntamenti serali alle ore 21 a cura di Enrico Sacchi; quelli pomeridiani saranno il 16 novembre e il 14 dicembre a cura di Nicoletta Lissoni. La scelta di introdurre un nuovo gruppo di lettura nasce dalle sollecitazioni di molti utenti interessati alla lettura condivisa ma impossibilitati, per le ragioni più varie, ad uscire la sera.
L'Officina del Racconto è costituita da seminari di lettura e analisi della forma racconto. Gli appuntamenti avranno cadenza mensile e saranno curati da Enrico Sacchi e Nicoletta Lissoni. Si parte martedì 23 e 30 novembre affrontando racconti di autori italiani e stranieri, la rassegna proseguirà poi nel 2022.
La lettura si unisce alla creatività grazie a "Il filo del racconto", incontri della durata di un'ora durante i quali i partecipanti verranno invitati a portare un lavoro che impegni le mani (maglia, uncinetto, piccoli lavori di sartoria, ecc.) mentre la voce della bibliotecaria leggerà un racconto a tema. I manufatti realizzati assumeranno una "nuova vita" nel circuito della Biblioteca Civica. Primo appuntamento il 9 novembre, prima di Natale ci si ritroverà martedì 21 dicembre per poi darsi l'arrivederci al 2022

 

Lissone, 5 Novembre 2021


 
Ultima Modifica: 05/11/2021