Comunicato stampa

 

Sanificazione del territorio, il programma degli interventi

Una sanificazione straordinaria per prevenire ogni forma di contagio. Dall'inizio di questa settimana, Lissone è interessata da un programma di interventi di sanificazione che toccheranno numerosi punti ed edifici del territorio, anche al fine di preparare le riaperture nella più completa sicurezza.

Gli interventi riguarderanno tutti gli immobili comunali: sanificazione prevista al Museo d'Arte Contemporanea, a Palazzo Terragni, nella Biblioteca Civica, in villa Magatti e negli spazi di villa Reati. Si procederà inoltre con un'azione mirata all'interno del Centro Civico di Santa Margherita, nel Cubotto del quartiere don Moscotti, nell'ex Osservatorio Colore al fianco della Stazione Ferroviaria, al Centro Civico della Bareggia e all'Informagiovani di via Ferrucci.

La sanificazione interesserà anche i servizi igienici del Mercato di Piazzale degli Umiliati, il Magazzino comunale di via Leopardi e la sala dei Gruppi consiliari di via Alfieri.

Previsto poi uno specifico intervento nei pressi degli accessi alla Stazione Ferroviaria e al Cimitero cittadino.

Con l'ausilio dei Vigili del Fuoco, entro il 18 maggio si completerà la sanificazione di tutte le aree gioco della città.

Nel dettaglio, gli operatori della Caserma di viale Martiri della Libertà effettueranno specifici interventi suddivisi in quattro lotti. Nel primo sono compresi i giardini di via Pestalozzi/Deledda, Pasolini/Quasimodo, Don Sturzo, Bernasconi/San Giorgio, dei Platani - giardino Crisafulli e Catalani/Vico. Il lavoro proseguirà poi nelle aree verdi di via degli Aceri/Piazza Renzi, Giardino Cazzaniga, Braille/Kennedy ed a seguire nel Giardino Marinai d'Italia, nel Parco Liberi tutti, nel perimetro del Cimitero, in Piazza Craxi, in Piazzale De Gasperi e nell'area fra via Garibaldi e via De Capitani.

Il terzo lotto interesserà Via Fermi (esterno palestra), Via Torricelli/Copernico, Via Archimede/Montanelli, Via Oslavia/Monza (passaggio pedonale), Piazzale Caduti via Fani/Piazzale Tricolore (fronte scuola Moro), Via Piermarini, Via Caravaggio/Mameli, Via Petrarca, Via Del Concilio (lato Chiesa) e Via Sala Birel. 

Infine, la sanificazione organizzata dai Vigili del Fuoco riguarderà tutte le aree antistanti alle chiese e ai luoghi di culto (es. sagrati) sul territorio comunale e a quelli delle frazioni di Bareggia e Santa Margherita. 

Amministrazione Comunale e Gelsia Ambiente hanno invece definito ulteriori interventi aggiuntivi di sanificazione. A partire dalla prossima settimana, il personale specializzato effettuerà una pulizia straordinaria nel Piazzale del Cimitero (prima della riapertura di lunedì 11 maggio), della Stazione, del Museo e delle Poste, in Piazza IV Novembre, in via Don Minzoni (area limitrofa ATS), all'esterno degli ambulatori e del Centro Civico della Bareggia, nei pressi delle fermate degli autobus e all'esterno delle farmacie e degli studi veterinari. A seguire, sanificazione straordinaria anche all'ingresso del Palazzo Comunale e presso la posta e gli ambulatori di Santa Margherita. 

 

Lissone, 8 maggio 2020


 
Ultima Modifica: 08/05/2020