MENU

Comunicato stampa

 

Weekend al MAC tra Contemporaneo e F@mu, due giorni di attività e laboratori

 

Un sabato sera a colpi di racchette e palline da ping pong, una domenica fra tele e arazzi da creare con fantasia e ingegno.

 

Sarà un weekend ricco di appuntamenti e iniziative inedite quello che il Museo d'Arte Contemporanea si appresta a vivere sabato 13 e domenica 14 ottobre in concomitanza con la Giornata del Contemporaneo e con la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.

 

Sabato 13 ottobre, il MAC aprirà le porte, oltre che alla cittadinanza, anche ad artisti e designer: dalle 17.00 alle 24.00 nella struttura di viale Elisa Ancona si svolgerà il "Primo torneo insonorizzato e interdisciplinare di ping pong". Artisti e designer si sfideranno in un torneo ad eliminazione diretta, al termine del quale avverrà la premiazione del primo classificato.

 

Durante tutta la serata come ideale sottofondo alle sfide si terranno concerti di musica elettronica e sarà possibile visitare liberamente le mostre in corso nelle sale del Museo fino all'orario di chiusura, posticipato per l'occasione alle 24.00. L'iniziativa rientra nella Giornata del Contemporaneo, organizzata da AMACI (Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani) a cui l'Amministrazione Comunale ha aderito per la promozione del proprio patrimonio museale.

 

Dal contemporaneo alle famiglie: domenica 14 ottobre il MAC ospiterà la "Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo", l'evento culturale dedicato alle famiglie più grande e importante d'Italia e quest'anno giunto alla sesta edizione. Oltre alla possibilità di visitare il museo, saranno organizzati laboratori creativi e artistici rivolti ai bambini dai 5 agli 11 anni.

 

Con "Intrecci di Famiglia", nome dato al laboratorio, si riporterà l'attenzione dei più piccoli su un elemento importante per la realizzazione del quadro: la tela. Attraverso strisce di carta colorate e decorate i bambini creeranno una sorta di arazzo, frutto della "tessitura degli affetti". I laboratori gratuiti saranno divisi in due turni: 15.00-16.30 e 17.00-18.30, la prenotazione è obbligatoria mediante l'indirizzomuseo@comune.lissone.mb.it o contattando il numero 039/7397202.

 

"Ci aspettano due giornate importanti per il Museo - dichiara Alessia Tremolada, assessore alla Cultura - Il MAC attraverso queste aperture straordinarie si apre alla cittadinanza, valorizzando e promuovendo, anche in modo insolito, il proprio patrimonio artistico e culturale. In particolare per l'evento promosso da AMACI si può parlare di una vera e propria «Notte al Museo», un evento diverso dal solito ideato per avvicinare anche categorie che magari non sono solite frequentare questa struttura. Invito fortemente la cittadinanza ad entrare in contatto in modo attivo con il MAC, sperimentandone le peculiarità e partecipando in prima linea alla vita del museo".

 

Lissone, 3 ottobre 2018

 

 
Ultima Modifica: 03/10/2018