Coronavirus - Ordinanza 566 del 12 giugno 2020 di Regione Lombardia

L'Ordinanza regionale n. 566, integra le misure approvate dal DPCM dell' 11 giugno 2020. Le disposizioni dell'Ordinanza n. 566 di Regione Lombardia sono valide da lunedì 15 giugno fino a martedì 30 giugno 2020, salvo dove diversamente indicato.

Il testo integrale dell'ordinanza è disponibile in fondo alla pagina.

Le attività attive dal 15 giugno nel rispetto delle misure contenute nell'Ordinanza

  1. Ristorazione
  2. Stabilimenti balneari e spiagge
  3. Attività ricettive e locazioni brevi
  4. Strutture turistico-ricettive all'aria aperta (campeggi e villaggi turistici)
  5. Rifugi alpinistici ed escursionistici ed ostelli per la gioventù
  6. Acconciatori, estetisti, tatuatori e piercers, centri massaggi e centri abbronzatura
  7. Commercio al dettaglio in sede fissa e agenzie di viaggi
  8. Commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere, sagre, posteggi isolati e attività in forma itinerante)
  9. Uffici aperti al pubblico
  10. Piscine
  11. Palestre
  12. Manutenzione del verde
  13. Musei, archivi e biblioteche e altri luoghi della cultura
  14. Attività fisica all'aperto
  15. Noleggio veicoli e altre attrezzature
  16. Informatori scientifici del farmaco e vendita porta a porta
  17. Aree giochi per bambini
  18. Circoli culturali e ricreativi
  19. Formazione professionale
  20. Spettacoli
  21. Parchi tematici, faunistici e di divertimento
  22. Servizi per l'infanzia e l'adolescenza
  23. Professioni della montagna
  24. Guide turistiche
  25. Impianti a fune e di risalita ad uso turistico, sportivo e ricreativo
  26. Strutture termali e centri benessere
  27. Sale Slot, Sale Giochi, Sale Bingo e Sale Scommesse.

> Confermato l'obbligo di indossare mascherine o qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, anche all'aperto, tranne nel caso di intense attività motorie o sportive.
> Confermato altresì l'obbligo di misurazione della temperatura di tutti i dipendenti, di comunicare tempestivamente i casi sospetti all'ATS di riferimento, e la raccomandazione di scaricare e utilizzare l'app "AllertaLom" compilando il questionario "CercaCovid".
La misurazione della temperatura dei clienti / utenti è fortemente raccomandata, mentre diventa obbligatoria in caso di accesso ad attività di ristorazione con consumazione al tavolo e per l'accesso ai parchi tematici, faunistici e di divertimento.

 

allegati:

 

 
Ultima Modifica: 17/06/2020