Coronavirus: tutte le domande

Immagine logo Coronavirus

Raccolte alcune delle tante domande legate all'emergenza sanitaria che stiamo vivendo,  pervenute in Comune tramite i diversi canali attivi
L' elenco è in costante aggiornamento.

 

UFFICI E SERVIZI COMUNALI

Il Municipio è aperto?

Fino al 15 aprile il Municipio è aperto al pubblico solo per gli sportelli dei servizi essenziali, previo appuntamento telefonico e salvo urgenze. Gli appuntamenti possono essere richiesti via email o telefonicamente. I servizi e le attività non essenziali continueranno ad essere erogati dal personale dipendente in modalità di lavoro agile. Per tutte le informazioni sui servizi essenziali e sui contatti è disponibile il link https://www.comune.lissone.mb.it/Coronavirus-Nuovi-orari-di-apertura-di-uffici-e-sportelli-comunali

Mi scade la Carta d'identità: come devo fare per rinnovarla?

La validità di tutte le Carte d'identità in scadenza è prorogata fino al 31 agosto 2020, salvo che per l'espatrio. Lo prevede Decreto Legge "Cura Italia" che ha stabilito la proroga al 31 agosto 2020 della validità dei documenti di riconoscimento scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore. Ci sarà, quindi, più tempo per rinnovare la carta d'identità o gli altri documenti di riconoscimento in scadenza. A questo link trovate, nel dettaglio, come regolarsi per ciascun documento di riconoscimento: https://www.comune.lissone.mb.it/Comunicato-sampa-Validita-prorogata-carte-identita-documenti-riconoscimento 

La Piattaforma ecologica è aperta?

Fino al 3 aprile, salvo proroghe, la Piattaforma ecologica è temporaneamente chiusa alle utenze domestiche; è invece stata prevista la regolazione degli accessi alla Piattaforma Ecologica comunale di via delle Industrie per le utenze non domestiche. A questo link si trovano ulteriori informazioni: https://www.comune.lissone.mb.it/Chiusura-temporanea-Piattaforma-Ecologica-utenze-domestiche

Il Cimitero è aperto?

Fino al 3 aprile, salvo proroghe, l'ordinanza  171/2020 del 18.03.2020 prevede la chiusura del cimitero. (Solo in caso di tumulazione, sarà consentito l'accesso al feretro e ai familiari più stretti) 


FARMACI E SPESA PER ANZIANI OVER 65

Ho bisogno di farmaci a casa: a chi posso rivolgermi?

Il Comune di Lissone ha attivato un numero di telefono dedicato agli over 65 lissonesi in difficoltà, al quale operatori comunali appositamente formati risponderanno per far fronte alla necessità di farmaci a domicilio. Il numero da contattare è il seguente: 338-6133973. Il numero sarà attivo fino al termine dell'emergenza dalle 9 alle 18, dal lunedì al sabato. Nell'ottica di garantire sostegno ad anziani privi di rete parentale o amicale, il Comune di Lissone sarà in grado di recepire le necessità più urgenti, provvedendo provvedere alla consegna dei farmaci previa prescrizione del medico curante.

Sono un anziano solo e ho bisogno della spesa o di un pasto a domicilio: chi posso chiamare?

Il numero da contattare è il seguente: 338-6133973. Il numero sarà attivo fino al termine dell'emergenza dalle 9 alle 18, dal lunedì al sabato, e potrà essere utilizzato anche per i casi di persone in isolamento, sempre senza supporto di parenti. L'operatore risponderà direttamente dagli uffici comunali da dove, valutata la gravità del caso e forniti tutti i dettagli per usufruire del servizio, darà il via alla rete di assistenza che potrà comprendere anche associazioni del territorio o il volontariato di Protezione Civile.


SPESA E COMMERCIO

Dove posso trovare l'elenco delle attività che effettuano consegna a domicilio?

Sono quasi 40 le attività della nostra città che effettuano consegna a domicilio. Ci sono sia attività legate al mondo della ristorazione, sia altri esercizi commerciali che consentono di poter ricevere a domicilio quel che serve. A questo link trovate l'elenco delle attività che effettuano servizio a domicilio e tutti i loro recapiti: https://www.comune.lissone.mb.it/Elenco-negozi-con-consegna-a-domicilio

Chi consegna la spesa a domicilio?

Gli esercenti possono provvedere autonomamente alla consegna a domicilio dopo aver ricevuto richiesta da parte del cliente. Il Comune di Lissone ha, inoltre, creato una rete virtuosa per cui, se un esercizio commerciale ha bisogno di un aiuto per effettuare la consegna a casa, può chiedere la collaborazione dei Vigili del Fuoco, degli Alpini e di Auser.

Quali sono i negozi aperti a Lissone?

L'invito è sempre quello di rimanere quanto più possibile a casa e di evitare ogni forma di spostamento che non sia strettamente necessaria. Il DPCM tuttavia consente l'apertura di alcune attività del territorio nelle quali ci si può recare rispettando le disposizioni di sicurezza e il mantenimento del metro di distanza. In città sono più di 20 i negozi aperti nei quali ci si può recare per motivate necessità. Trovate l'elenco in costante aggiornamento sul nostro sito al link https://www.comune.lissone.mb.it/Elenco-negozi-aperti-in-aggiornamento

È possibile fare la spesa in un Comune diverso da quello in cui si abita?

Gli spostamenti verso Comuni diversi da quello in cui si ha la residenza o il domicilio sono vietati. È possibile spostarsi in altri Comuni solo ed esclusivamente per comprovate esigenze lavorative o in casi di assoluta urgenza o per motivi di salute. Laddove quindi il Comune non disponga di punti vendita, o sia necessario acquistare con urgenza generi di prima necessità non reperibili nel Comune di residenza o domicilio, lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti, che dovranno essere autocertificati.
A questo link trovate ulteriori risposte: http://www.governo.it/it/faq-iorestoacasa


AUTOCERTIFICAZIONE

Devo uscire di casa e non ho il modello per l'autocertificazione. Dove posso trovarlo?

Il nuovo modello si trova sul sito del Comune ed è aggiornato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 del decreto legge n. 19 del 25 marzo 2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Nel documento, da compilare, firmare e consegnare in caso di controllo, la prima dichiarazione da sottoscrivere è di non essere sottoposti alla misura della quarantena né di essere risultati positivi al Covid19. Il download può essere effettuato a questo link: https://www.comune.lissone.mb.it/Coronavirus-modello-autocertificazione-spostamenti-26-marzo


POSITIVITA' A COVID-19 O PERSONE IN QUARANTENA

Sono risultato positivo a Covid-19 o sono in quarantena: come posso mettermi in contatto col Comune?

 Il Comune di Lissone ha attivato un servizio di supporto informativo via mail esclusivamente riservato a persone che non possono uscire di casa perché positive al Covid-19, perchè in quarantena o perché poste in isolamento domiciliare precauzionale (sorveglianza attiva). Ai nuclei familiari è fortemente richiesto di scrivere all'indirizzo mail soslissone@comune.lissone.mb.it per ricevere tutte le informazioni riservate e direttamente dal Sindaco.

Sono risultato positivo a Covid-19 o sono in quarantena: come devo conferire i rifiuti?

Con riferimento alle indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità, per contenere la diffusione del Coronavirus (COVID-19), Gelsia Ambiente ha comunicato che chi si trova in isolamento domiciliare poiché risultato positivo o in quarantena obbligatoria non dovrà effettuare la raccolta differenziata ma dovrà conferire i propri rifiuti all'interno del sacco per la raccolta del rifiuto secco indifferenziato. Tutti i cittadini con tampone negativo e non in quarantena devono continuare a fare la raccolta differenziata, separando correttamente i rifiuti. Ulteriori informazioni si trovano a questo link: https://www.comune.lissone.mb.it/Emergenza-Coronavirus-regole-straordinarie-per-la-raccolta-dei-rifiuti-domestici

Sono in quarantena e non riesco a gestire i miei animali. Qualcuno può aiutarmi?

 ATS Brianza propone un servizio di assistenza ai proprietari di animali d'affezione sottoposti a procedure di ricovero o quarantena. I cittadini che non hanno nessuno che possa accudire i loro animali durante il periodo di emergenza (somministrazione cibo, eventuale pulizia e smaltimento deiezioni, uscite per i cani), possono trasmettere una richiesta di assistenza direttamente ad ATS Brianza all'indirizzo siuv@ats-brianza.it specificando: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono del richiedente, specie e tipologia dell'animale, motivo della richiesta e dell'impossibilità a gestirlo.


REGOLAMENTAZIONE

Posso recarmi dai genitori anziani/familiare disabile per assistenza/o portare la spesa anche fuori dal Comune o Provincia?

 Sì, con autocertifcazione.

E' possibile accompagnare una persona anziana o invalida in farmacia/ambulatorio medico anche se ubicati non in prossimità della residenza?

 Sì, senza effettuare tappe intermedie e con percorso diretto e con autocertificazione

Le persone con fragilità o disabilità intellettiva possono uscire di casa?

Per contenere la diffusione del Covid 19 (Coronavirus) viene chiesto a tutti i cittadini di restare a casa e di limitare al minimo gli spostamenti all'esterno. Una situazione che può diventare fonte di ulteriore frustrazione e sofferenza per le persone più fragili che, nelle ultime settimane, hanno anche visto interrompersi i quotidiani rapporti con i contesti di cura socio-sanitari. Per questo motivo Regione Lombardia ha emanato una circolare in cui chiarisce che alle persone con "grave disabilità intellettiva, disturbi dello spettro autistico e problematiche psichiatriche e comportamentali ad elevata necessità di supporto" viene consentito svolgere "brevi uscite accompagnate, come indispensabile azione di prevenzione e gestione delle crisi comportamentali connesse alle relative condizioni psicopatologiche". "Tale indicazione deve derivare da dettagliata autorizzazione certificata dallo specialista di riferimento (area neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza, disabilità adulta e psichiatria) che ne indichi le modalità e la durata, con l'obiettivo di tutelare al massimo la persona". Non è invece permessa alcuna uscita qualora accompagnatore o persona disabile presentino una "sintomatologia febbrile o respiratoria" o fossero sottoposte a quarantena.  Ulteriori info sul sito di Regione Lombardia

È consentito fare attività motoria?

No, l'attività motoria all'aperto è consentita solo se è svolta individualmente e in prossimità della propria abitazione (massimo 200 metri). È obbligatorio rispettare la distanza di almeno un metro da ogni altra persona. Sono sempre vietati gli assembramenti.

Devo portare il cane dal veterinario che si trova in un altro Comune, posso farlo?

Se non si tratta di una visita specialistica e se nel Comune in cui ci troviamo ci sono altri veterinari, lo spostamento non è consentito perché non rientra nei casi di assoluta urgenza. Bisogna contattare un veterinario che si trovi nel nostro Comune.


ASPETTI ECONOMICI

Quando devo pagare COSAP e ICP?

 Con delibera di Giunta sono stati prorogati i termini per il versamento dell'Imposta comunale sulla pubblicità e per il pagamento del canone COSAP. Il termine ordinario di scadenza per il versamento dell'Imposta comunale sulla pubblicità, originariamente fissato per il 30 aprile, è stato spostato al 31 luglio 2020. Qualora l'importo annuale sia superiore a euro 1.549,37, il pagamento potrà essere effettuato in 4 rate, con scadenza rispettivamente il 31 luglio 2020, il 30 settembre 2020, il 30 novembre 2020 ed il 30 dicembre 2020. Sono prorogati anche i termini di pagamento della COSAP: per la rata unica annuale il termine di versamento è prorogato al 30 giugno 2020, mentre per la prima rata il termine di versamento è prorogato al 1° giugno 2020;

Quando arriveranno le bollette dell'acqua?

Per far fronte all'emergenza Coronavirus e per venire incontro alle numerose richieste pervenute, Brianzacque ha comunicato che i pagamenti delle fatture in scadenza dal 9 Marzo al 6 Maggio 2020 possono essere posticipati di 60 giorni ‐ rispetto alla data di scadenza originaria ‐ senza incorrere nell'aggravio di interessi di mora per ritardato pagamento. A questo link trovate ulteriori informazioni: http://www.brianzacque.it/  

Quando devo pagare le bollette di Gelsia?

 Per far fronte all'emergenza Coronavirus e per venire incontro alle numerose richieste pervenute, Gelsia ha comunicato che i pagamenti delle fatture in scadenza nel mese di marzo possono essere posticipati al 20 aprile, senza incorrere nell'aggravio di interessi di mora per ritardato pagamento; inoltre, i pagamenti delle fatture in scadenza nel mese di aprile possono essere posticipati al 10 maggio, senza incorrere nell'aggravio di interessi di mora per ritardato pagamento. Per ogni ulteriore informazione rimane attivo il servizio rateizzazioni di Gelsia tramite call center 800.478.538.   

Se non posso pagare una multa entro 5 giorni perdo lo sconto del 30%?

Il pagamento di una multa in misura ridotta del 30% è generalmente applicata ai pagamenti effettuati entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica (salvo eccezioni). Tuttavia, vista l'emergenza Coronavirus, l'art. 108 comma 2 del Decreto Cura-Italia ha disposto che dal 17 marzo  fino al 31 maggio 2020 lo sconto sulla sanzione pari al 30%, si applica anche se il pagamento viene effettuato entro 30 giorni dalla contestazione o dalla notifica della violazione. La previsione ha efficacia anche nei confronti di tutti i verbali notificati a far data dal 12 marzo 2020 (e ciò in quanto il termine dei 5 giorni per il pagamento ridotto ha scadenza il 17/03/2020). La misura potrà essere estesa qualora siano previsti ulteriori termini di durata delle misure restrittive.

Quali sono le misure fiscali del Decreto Cura Italia?

 L' Agenzia delle Entrate ha approntato un elenco delle misure fiscali presenti nel Decreto CuraItalia a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese per contrastare gli effetti dell'emergenza Coronavirus sull'economia. Le principali le trovate a questo link: https://www.comune.lissone.mb.it/Coronavirus-misure-fiscali-Decreto-CuraItalia


TEMPO LIBERO

Sono a casa e vorrei leggere un libro: come posso fare?

 Data la chiusura prolungata delle biblioteche, BrianzaBiblioteche, sistema di cui fa parte anche la biblioteca di Lissone, ha offerto anche agli utenti non iscritti di poter accedere a MediaLibraryOnLine tramite la compilazione di un modulo sull'OPAC, utilizzando questo link: https://www.brianzabiblioteche.it/pre-iscrizione-online. Effettuata la registrazione sarà possibile scaricare e consultare contenuti digitali, leggere e-book, quotidiani e riviste e ascoltare audiolibri. 

Sono a casa e mi sto annoiando: cosa posso fare?

L'Amministrazione comunale ha raggruppato in un'unica pagina qualche suggerimento per passare il tempo a casa. In particolare, sono state selezionate alcune risorse online gratuite che possono soddisfare il vostro bisogno di storie! Trovate tutto al link: https://www.comune.lissone.mb.it/Biblioteca-idee-per-il-tempo-a-casa

 
Ultima Modifica: 08/04/2020