Diario in Comune

 

1 settembre 2021

Buon Anno scolastico!

 

Care alunne e cari alunni,

Stimati genitori, insegnanti, dirigenti scolastici e personale ATA

Fra pochi giorni vi appresterete a rivivere il "primo giorno di scuola": per qualcuno di voi sarà un ritorno sui banchi già conosciuti, per altri l'inizio di una nuova grande avventura.

L'anno scolastico conclusosi a giugno, alternato tra lezioni in presenza e didattica a distanza, è stato certamente fra i più complessi che abbiate mai dovuto affrontare. Questo che inizia ci auguriamo sia migliore e che, grazie alla responsabilità di tutti, possa procedere senza particolari problematiche.

A voi, bambine e bambini, ragazze e ragazzi, vogliamo rivolgere un breve pensiero.

Vi ritroverete tutti nella stessa aula e, anche se ancora distanziati e con la mascherina, potrete riascoltare voci, intercettare sguardi dimenticati da un po' e ritrovare la relazione con l'altro, elemento che sta alla base della crescita individuale di ogni essere umano. I vostri insegnanti vi chiederanno di rispettare ancora qualche regola per tutelare la salute vostra, dei vostri compagni e dei vostri genitori. Ascoltateli e fidatevi di loro, sono lì per voi! 

Fatevi incuriosire dalle loro spiegazioni, hanno tanto da trasmettervi e possono aiutarvi a comprendere meglio il mondo che vi circonda. Non abbiate timore di porre domande: tornare a poterlo fare in presenza sarà ancora più bello e stimolante! È anche e soprattutto grazie al vostro entusiasmo che la nostra Città e il nostro Paese avranno la forza di ripartire con energia per lasciarsi alle spalle questi mesi così difficili.

Noi, come Comune, abbiamo lavorato a lungo in questo periodo estivo: mentre voi vi gustavate (giustamente!) le vostre meritate vacanze, nelle vostre scuole gli operai hanno lavorato senza sosta. Troverete qualche modifica strutturale, ma soprattutto avrete a vostra disposizione spazi ancora più sicuri e belli. Abbiatene cura e rispetto.

Sapere che la scuola tornerà ad animarsi con il vostro entusiasmo, ci riempie di gioia. Ma sappiamo bene quanto, per il corretto funzionamento dell'istituzione scolastica, serva la collaborazione e l'impegno di tutti.

Ecco perché abbiamo altri pensieri speciali prima che questo anno prenda ufficialmente il via.

Il primo va al personale docente, a cui competono nuovi compiti e nuove responsabilità, oltre a quelle di far crescere le nostre giovani generazioni e farle diventare "adulte". Anche per voi inizia un percorso ricco di sfide personali. Siamo certi che, come avete saputo fare negli anni, saprete essere guide salde per tutti gli studenti, caratterizzando il vostro lavoro con impegno e professionalità. Sappiamo quanto sia stato difficile lavorare a distanza e per questo vi ringraziamo; ora siamo fiduciosi: quest'anno vivrete la classe, un'emozione che sappiamo essere unica e speciale.

Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo ai Dirigenti scolastici che, con l'Amministrazione Comunale, hanno saputo condividere progetti e soluzioni per poter accogliere nuovamente tutti gli studenti in classe. Grazie a questo costante dialogo e ad una visione condivisa dell'istruzione, Comune e Istituti Comprensivi hanno viaggiato fianco a fianco per riorganizzare la scuola in modo da rispettare le nuove normative ministeriali in materia di prevenzione e igiene scolastica e garantire quindi a insegnanti e studenti di poter usufruire degli spazi scolastici.

Per questo ci teniamo a ringraziare sentitamente anche il personale ATA e tutte le figure amministrative, tecniche e ausiliarie dei nostri istituti senza la cui competenza, disponibilità e professionalità non sarebbe possibile avere spazi adeguati ad ogni situazione.

Infine, a voi genitori vogliamo far giungere la nostra vicinanza, il nostro supporto e il nostro ringraziamento per l'infaticabile lavoro di educazione dei vostri figli che si affianca a quello messo in atto dalla Scuola. È grazie al vostro impegno se gli adulti di domani potranno assicurare lo sviluppo della nostra collettività. Il Comune è al vostro fianco e a quello dei vostri figli per continuare ad offrire loro spazi sicuri e servizi di qualità. Per questo l'Amministrazione Comunale ha destinato nel solo 2021 quasi un milione di euro per il miglioramento della sicurezza delle scuole non solo da un punto di vista sanitario ma anche strutturale con interventi su infissi, uscite di sicurezza, porte REI, camminamenti e sistemi di allarme. 

Da ultimo, un appello a tutti. Sappiamo bene quanto siano state complesse le due annualità scolastiche che ci hanno proceduto. Quest'anno scolastico che si apre sarà per tutti noi una partita importante, forse decisiva per il futuro dei nostri giovani e della nostra Italia. È una sfida che non possiamo perdere, ma che possiamo vincere solo facendo gioco di squadra.

Ognuno avrà un ruolo, specifico ma decisivo. Con la collaborazione di tutti, aiutandosi e capendosi, potrete davvero vivere un'esperienza che resti per sempre nel vostro cuore e nei vostri ricordi.

Buon anno scolastico a tutti!

Il Sindaco 
Concettina Monguzzi 

L'Assessore all'Istruzione
Renzo Perego

 
 

 
Ultima Modifica: 22/09/2021