ELEZIONI 2018: Cosa serve per votare

 

Bisogna presentarsi al seggio con:

  1. > la propria tessera elettorale
  2. > un documento di riconoscimento.

Sono considerati documenti validi per il riconoscimento dell'identità tutti i documenti muniti di fotografia rilasciati da una Pubblica Amministrazione (carta d'identità, passaporto, patente di guida, patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d'armi, tessere di riconoscimento) e possono essere utilizzati anche se scaduti da non più di 3 anni, sempre che risultino sotto ogni altro aspetto regolare e che la fotografia assicuri la precisa identificazione del votante.
Sarà ritenuta valida anche la ricevuta di rinnovo della carta d'identità elettronica qualora sia stato richiesto il rinnovo del documento e non sia stato consegnato in tempo.

 

La certificazione dell'avvenuto voto avviene con un timbro che indica la data dell'elezione e la sezione elettorale, apposto in uno degli appositi spazi della tessera, dagli scrutatori.

 

In vista delle elezioni politiche e regionali di domenica 4 marzo 2018, l'Ufficio Elettorale del Comune invita i cittadini a controllare la propria tessera elettorale, per verificarne la validità.

 
 

I cittadini in possesso di una tessera elettorale le cui caselle - timbrate di volta in volta per attestare la partecipazione al voto - risultano esaurite, possono chiederne il rinnovo

 

Rinnovi della tessera elettorale possibili direttamente al seggio di appartenenza sia in caso di esaurimento spazi che in caso di smarrimenti.

 

In alternativa, i duplicati delle tessere elettorali possono essere richiesti fin d'ora presso l'Ufficio Elettorale nella sede comunale di di via Gramsci 21- 2° piano, con i seguenti orari:

lunedì  8.30 - 13.30 / 14.30 - 18.00;
martedì, giovedì e venerdì  8.30 - 13.30;
mercoledì 14.30 - 18.00;
sabato  8.30 - 11.30.

Per andare incontro alle esigenze dei cittadini gli Uffici comunali  saranno aperti al pubblico con orari straordinari anche:

> Venerdì 2 e sabato 3 marzo 2018  con orario continuato dalle ore 9 alle ore 18.
> Domenica 4 marzo 2018 dalle 7 alle 23.

 

 
Ultima Modifica: 05/03/2018