"I delitti di Villa Salus"

IN VIAGGIO VERSO LIBRITUDINE

Quattro tappe di un percorso letterario e non solo

 

Giancarlo Grilli ci racconta una storia noir ambientata in una struttura che ospita anziani e soggetti in riabilitazione. L'ex detective privato Kraus tenterà di risolvere un caso che ogni giorno si fa sempre più intricato fino ad una inaspettata conclusione. Per l'autore sarà questa anche un'occasione per raccontare, con il regista Filippo Grilli, il territorio utilizzando storie tratte da film e libri.

15 luglio 2020, Ore 21.00

 

Cortile esterno della Biblioteca
In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno in una sala al Piano Terra della Biblioteca.
Posti limitati, massimo 20 persone.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Info 039 7397461

 

Giancarlo Grilli,biografia

Giancarlo Grilli, risiede a Lissone in provincia di Monza e della Brianza. Da sempre appassionato di scrittura, dopo anni di racconti e poesie esordisce nella narrativa nel 2017 pubblicando il suo primo romanzo "Il profumo delle bacche d'autunno". Con questa seconda opera, scritta a quattro mani con Susanna Bonaventura, con la quale già collaborò nel lontano 2006 alla stesura del copione di un film, Grilli affronta la sua seconda fatica letteraria.
Seppure professionalmente impegnato nel campo immobiliare, lavoro agli antipodi con l'attività di scrittore, la sua passione non è mai venuta meno, contribuendo come sceneggiatore anche alla stesura di alcuni soggetti cinematografici di importante impegno civile e sociale, quali "La sabbia nelle tasche" e "KZ".
In questa opera tratta per la prima volta il genere noir, creando un personaggio, quello del detective privato Riccardo Kraus che per alcune sue peculiarità gli è abbastanza affine, cosa del resto non inusuale per ogni scrittore.

 
 
 
A cura di:
 

 
Ultima Modifica: 10/07/2020