MISURE DI EMERGENZA ABITATIVA

 

Il servizio si occupa del supporto temporaneo alle famiglie residenti in situazione di grave fragilità socio economica, prive di una rete di sostegno parentale, in carico al Servizio Sociale e che si trovino in una situazione di emergenza abitativa (sfratto immediatamente esecutivo, ordinanza di sgombero,...). Una priorità di intervento è riservata alle famiglie con soggetti minori o con disabilità superiore al 75% o ultrasettantacinquenni.

Il servizio sociale professionale (Assistenti sociali Area Adulti) valuterà - attraverso specifica istruttoria - ogni caso, individuando e proponendo le eventuali possibili soluzioni.

Per avere un aiuto presentarsi presso  il Servizio di Segretariato Sociale.

 

Prorogati i bandi - finanziati con fondi regionali - relativi all'EMERGENZA ABITATIVA.

 
 
Ultima Modifica: 09/02/2018