OPZIONE PER VOTO IN ITALIA E VOTO TEMPORANEI ALL' ESTERO (Legge 52/2015)

Referendum Popolare del 29 marzo 2020

Si informano gli elettori che, per il Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020, trovano applicazione le normative in merito all' OPZIONE PER IL VOTO IN ITALIA dei residenti all'estero e al VOTO DEI TEMPORANEI ALL' ESTERO (LEGGE 52/2015), tali opzioni devono essere esercitate entro il decimo giorno successivo all' indizione del referendum e cioè l'8 febbraio 2020

Ulteriori e specifiche disposizioni, nonché modulistiche, verranno rese disponibili non appena pervenuteci dagli organi competenti.

 

 
Ultima Modifica: 11/02/2020