Comunicazione Trasparenza Servizio Rifiuti

(delibera Arera n. 444/2019)

RIDUZIONI TARIFFARIE (PUNTO 3.1 LETTERA K)

Riduzioni per RICICLO

Per le utenze non domestiche che producono rifiuti assimilati agli urbani e che vengono avviati al riciclo direttamente o tramite soggetti autorizzati, la quota variabile della Tassa viene corrispondentemente ridotta della misura massima del 30% (trenta) in caso di riciclo integrale dei rifiuti prodotti, ovvero in misura proporzionale in caso di riciclo parziale degli stessi, tenuto conto della misura percentuale massima sopra individuata.

La riduzione fruibile, in ogni caso non superiore al 30% (trenta) della quota variabile della Tassa dovuta dall'utenza, è calcolata in misura proporzionale, in ragione delle quantità di rifiuti assimilati effettivamente avviate al riciclo, rapportate ai quantitativi di rifiuti prodotti, calcolati in base ai coefficienti di produzione Kd stabiliti con deliberazione di Consiglio Comunale per ciascuna categoria di utenza non domestica.

 

 
Ultima Modifica: 20/07/2021