Comunicato stampa

 

Cordoglio per la scomparsa del prevosto emerito don Pino Caimi

"Don Pino Caimi ha rappresentato per la nostra comunità una guida salda e decisa, il suo legame con la Città di Lissone è rimasto sempre forte e vivo: per oltre 15 anni, le sue parole, le sue azioni, i suoi gesti e i suoi insegnamenti hanno contribuito a formare le nostre coscienze, a renderci consapevoli dei nostri limiti e delle nostre potenzialità, ad educarci ad uno sguardo attento verso il prossimo".

L'Amministrazione Comunale esprime, a nome di tutta la cittadinanza, il proprio sentito cordoglio per la scomparsa del prevosto emerito don Pino Caimi, alla guida dell'attività pastorale di Lissone dal 1995 al 2011.

 

"Don Pino Caimi ci ha insegnato l'importanza delle relazioni tra le persone - sottolinea l'Amministrazione Comunale - La sua presenza a Lissone è stata un prezioso esempio per tutta la Comunità che non lo ha mai dimenticato, mantenendo vivi gli insegnamenti ricevuti. Di lui ricordiamo anche l'impegno culturale come direttore di Comunità Alternativa, in cui raccontava vita, eventi e riflessioni in una Comunità cristiana. Sentiamo ancora viva la testimonianza del suo segno lasciato in questi anni, una testimonianza basata sul servizio gratuito e sempre disponibile per tutti".

I funerali di don Pino Caimi si terranno domani, sabato 10 ottobre, alle ore 16.30 nella Basilica dedicata a San Giuseppe di Seregno.

 

Lissone, 9 Ottobre 2020


 
Ultima Modifica: 09/10/2020