Comunicato stampa

 

"Io non rischio", domenica 11 ottobre Tavola rotonda sul cambiamento climatico

Una tavola rotonda per riflettere sul cambiamento climatico che sta investendo anche la Brianza e la Città di Lissone.

Si concluderà con una Tavola rotonda online, gratuita e aperta a tutta la cittadinanza, l'edizione 2020 di "Io non rischio", promossa congiuntamente dall'Amministrazione Comunale di Lissone in sinergia con il gruppo dei volontari di Protezione Civile di Lissone.

Ormai dalla metà di settembre il sito web del Comune di Lissone ospita una sezione dedicata (https://www.comune.lissone.mb.it/Io-non-rischio-Edizione-2020) alla campagna nazionale dove sono raccolti materiali, slides e video che suggeriscono comportamenti di prevenzione e sensibilizzazione sul rischio alluvione.

Domenica 11 ottobre, alle ore 11, la chiusura simbolica di "Io non rischio" sarà digital, con una tavola rotonda dal titolo "Come adattarci ai pericoli del clima che cambia nelle nostre città?" che potrà essere partecipata liberamente dalla cittadinanza. I relatori si confronteranno sugli effetti che il cambiamento climatico ha sulle forti precipitazioni evidenziandone gli aspetti di maggior criticità: frequenza, intensità e breve tempo di preavviso. Inoltre, sarà occasione per apprendere gli aspetti di vulnerabilità agli allagamenti da parte delle persone e dei veicoli al fine di promuovere la diffusione e l'adozione delle buone pratiche di protezione civile da parte di tutti i cittadini.

Parteciperanno al Webinar, ospitato sulla piattaforma Zoom, il sindaco di Lissone, Concettina Monguzzi, il comandante della Polizia Locale di Lissone, Ferdinando Longobardo, il responsabile della campagna Io non rischio a Lissone, Marcello Arosio, e gli esperti Chiara Arrighi dell'Università di Firenze e Alessandro Ceppi del Politecnico di Milano. Moderatore sarà Giuseppe Colli, responsabile relazioni esterne dell'associazione di Volontari della Protezione Civile locale.

Per accedere alla tavola rotonda, sarà sufficiente collegarsi al link https://us02web.zoom.us/j/82379003253 con circa 15 minuti di anticipo. Per motivi organizzativi, il numero massimo di persone collegate contemporaneamente non potrà essere superiore a 100.

 

Lissone, 5 Ottobre 2020


 
Ultima Modifica: 05/10/2020