Comunicato stampa

 

"Mezz'ora al giorno", l'attività fisica si fa in Piazza Libertà

Attività fisica motoria all'aria aperta per mantenersi in forma, ritrovare il tempo per se stessi e vivere gli spazi urbani in un modo inedito.

Prenderà il via lunedì 27 luglio e proseguirà fino al 27 settembre il progetto "Mezz'ora al giorno", promosso dall'Associazione LIVE con il patrocinio e contributo del Comune di Lissone e sotto la guida di professionisti laureati in Scienze motorie.

La proposta dell'Associazione, condivisa e sostenuta dall'Amministrazione Comunale, si basa sull'obiettivo di fornire momenti di attività motoria all'aria aperta, con l'obiettivo specifico di promuovere una corretta e costante attività fisica rivolta alle persone di tutte le età, valorizzando nel contempo gli spazi urbani del Centro città.

Appuntamento fisso tutti i giorni (festivi e feriali), in Piazza Libertà, con due distinti appuntamenti quotidiani di mezz'ora l'uno, il primo alle 10 e il secondo alle 18; ai cittadini verrà proposta mezz'ora di attività fisica durante la quale oltre a praticare ginnastica dolce verrà anche messo in gioco l'aspetto ludico e culturale dello stare insieme pur nel rispetto di tutte le prescrizioni anti-contagio, riscoprendo il piacere di fare gruppo dopo il lungo periodo di lock-down. 

Il progetto avrà come punto di ritrovo Piazza Libertà, di volta in volta sulla base delle esigenze l'attività potrà essere svolta anche nei giardini De Capitani da Vimercate (tra Palazzo Terragni e Villa Magatti) o sotto i portici in caso di pioggia.

L'adesione all'attività proposta è volontaria e gratuita. Le persone interessate potranno partecipare all'attività fino al raggiungimento dei posti disponibili per ogni turno e dovranno comunque essere sempre munite di propria mascherina.

L'Associazione LIVE da sempre fa Sport con una accezione particolare, ovvero quella finalizzata al benessere della persona. Per l'associazione, filosofia che sta alla base anche della proposta che prenderà il via il 27 luglio, lo sport non è competizione, ma strumento per migliorare la nostra salute, fisica e psichica.

"Con il patrocinio e il contributo all'Associazione LIVE, il Comune intende contribuire ad offrire alla città una proposta nuova, salutare, gratuita e divertente - afferma Concettina Monguzzi, sindaco di Lissone - Sappiamo bene che i nostri concittadini hanno voglia di praticare sport all'aperto. Diamo loro la possibilità di svolgere attività fisica con una guida qualificata che li può supportare in maniera adeguata".

"L'attività motoria moderata, svolta quotidianamente, offre grandi benefici - ribadisce Renzo Perego, assessore con delega allo Sport - fra questi, il miglioramento generale della condizione di salute, il miglioramento del tono muscolare, la progressiva riduzione del peso e la prevenzione di molte malattie. Inoltre, il progetto offre la possibilità di praticare attività motoria in pieno Centro, scoprendo una Lissone diversa da quella che si può osservare semplicemente transitandovi in auto".

"Come Amministrazione Comunale, abbiamo ritenuto di fondamentale importanza sostenere il progetto - concludono Alessia Tremolada, assessore alla Cultura e Anny Mariani, assessore alla Persona - proprio per la sua valenza che è, al tempo stesso, sportiva, culturale e sociale di promozione della salute attraverso un cambiamento degli stili di vita".

 

Lissone, 24 Luglio 2020


 
Ultima Modifica: 24/07/2020