Comunicato stampa

 

Da ottobre in distribuzione il secondo numero di «Info@Lissone.qui», l'informatore Comunale

Un ampio spazio dedicato a spiegare come il Comune ha fatto fronte all'Emergenza Coronavirus, a cui fa seguito una sezione dedicata specificatamente agli obiettivi realizzati nel corso di tutto il 2019 e con specifici rimandi agli sviluppi dei progetti nel 2020. 

Sarà distribuito a partire dall'inizio del mese di ottobre Info@Lissone.qui, il periodico dell'Amministrazione comunale che verrà consegnato in tutte le case e le attività produttive/commerciali del territorio. 

Si tratta del secondo numero dell' informatore comunale e, come nel 2019, il format rimane quello di comunicare i risultati raggiunti nel corso della scorsa annualità. Considerata la particolare situazione di emergenza del primo semestre 2020, l'Amministrazione Comunale ha ritenuto fondamentale introdurre una sezione dedicata ai numeri, ai servizi e alle azioni attuate per sostenere tutte le categorie di cittadini colpite dalla pandemia.

La tiratura complessiva è pari a 23mila copie, stampato su carta ZeroEmission, prodotta pensando alla salvaguardia dell'ambiente per un autentico sviluppo sostenibile, con l'utilizzo di materiali (lastre, carta, inchiostri e imballi) a basso impatto ambientale.

La fogliazione è di 32 pagine ed i contenuti spaziano da informazioni di servizio, si affiancheranno quelle riguardanti l'attività amministrativa e del Consiglio Comunale.

 

Particolare attenzione è prestata a quelle azioni, a quegli interventi e a quei progetti che sono già oggi disponibili alla collettività, così da informare la cittadinanza circa i risultati raggiunti integrandoli in una visione più ampia di città.

Presente anche lo spazio riservato ai gruppi consiliari che è stato confermato prevedendo gli interventi del presidente del Consiglio Comunale e di tutte le Forze politiche rappresentate in Aula.

"Con questo secondo numero dell'Informatore comunale vogliamo raccontare alla cittadinanza alcune delle azioni più importanti intraprese dall'Amministrazione Comunale nel corso del 2019. Un 2019 che sembra molto distante - afferma Concettina Monguzzi, sindaco di Lissone - L'emergenza Coronavirus ha poi, a partire dal 20 febbraio, cambiato inevitabilmente tutti i nostri piani amministrativi, imponendoci di concentrarci sull'erogazione di servizi straordinari alla popolazione. È stato necessario impostare una ri-organizzazione di tutta la Città in funzione dell'emergenza".

"Per questo motivo, abbiamo ritenuto di modificare l'originaria impostazione dell'informatore che potete sfogliare, anticipando nella prima parte come il Comune con la collaborazione di chi ci è stato a fianco ha risposto all'emergenza sanitaria - prosegue il Sindaco - A seguire, in versione inevitabilmente più sintetica, troverete le azioni amministrative che hanno caratterizzato il 2019, di cui trovate indicati numeri e sviluppi relativi al 2020. Un modo per aggiornare i cittadini su ciò che è stato fatto, con uno sguardo al futuro indispensabile per la pianificazione dell'attività amministrativa". 

 

Lissone, 29 Settembre 2020


 
Ultima Modifica: 29/09/2020