Coronavirus: autodichiarazione per spostamenti

 

L'Ordinanza del Ministro della Salute del 4 novembre colloca la Lombardia fra le regioni in "zona rossa".

A fronte di tale ordinanza, a partire dal 6 novembre e per la durata di almeno 15 giorni, sono vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dal territorio e all'interno dello stesso (anche all'interno del proprio Comune) in qualsiasi orario, fatta eccezione per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessitÓ o per motivi di salute.

Sono altresý vietati gli spostamenti da una regione all'altra e da un Comune all'altro. ╚ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Su tutto il territorio nazionale - in base al Decreto del Presidente del Consiglio del 3 novembre, valido fino al 3 dicembre - sono limitati gli spostamenti in orario notturno, dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, salvo che per le esigenze sopra elencate.

Per giustificare gli spostamenti sarÓ necessario esibire un'autodichiarazione, disponibile in allegato in formato PDF editabile.
 

allegato:

 

 
Ultima Modifica: 06/11/2020