Comunicato stampa

 

Le famiglie lissonesi... dalla A alla Z

 

Da dove proviene questa famiglia? Cosa facevano in passato? E lo stemma che li rappresentava, qual era? Curiosità che, dall'inizio del 2017, troveranno finalmente una risposta "storica". 

 

Arosio, Fossati, Monguzzi, Perego, Dassi, Agostoni e Mariani... Sono questi alcuni dei cognomi che contraddistinguono da sempre la tradizione lissonese. Per il 2017, l'Amministrazione Comunale ha deciso di creare un almanacco on line che permetta di riscoprire e conoscere tutte le famiglie di Lissone: quelle antiche, quelle storiche, quelle di una volta e quelle più recenti.

 
immagine presentazione famiglie lissonesi

Si chiama "Famiglie dall'A alla Z" il progetto che il Comune, in collaborazione con lo storico locale Maurizio Parma, ha promosso con l'obiettivo di riportare alla memoria le persone e le famiglie che hanno contraddistinto la nostra città.

Si tratterà di una ricognizione documentale sulla storia delle comunità locale, dal Cinquecento al XIX secolo, e tutti i contenuti saranno proposti sul sito internet del Comune di Lissone di settimana in settimana.

 
 

In rigoroso ordine alfabetico, si succederanno le storie di personaggi illustri, magari nobili, ma anche di famiglie comuni che hanno lasciato una traccia indelebile nella storia recente di Lissone. Ogni famiglia sfilerà con il proprio stemma araldico e di ciascuna sarà raccontata l'etimologia  del cognome, i componenti più antichi, la provenienza, lo stato sociale, i soprannomi e una sintesi delle vicende storiche maggiormente significative.

 

Il lavoro di ricerca è stato effettuato da Parma, noto ricercatore e cultore di storia locale da sempre appassionato di Lissone e delle sue tradizioni, ma il percorso resterà aperto alla cittadinanza: chiunque, infatti, potrà contribuire alla ricerca con notizie, immagini o qualunque informazione utile per arricchire le fonti utilizzate.

 

L'intento è quello di creare un database da aggiornare e da trasformare in un libro sfogliabile una volta terminato il progetto, che avrà una durata di un anno; prenderà dunque forma una sorta di almanacco, un appuntamento fisso settimanale, un punto di riferimento e un modo per cadenzare il passare delle settimane con notizie di pubblico interesse.

 

Si inizia nel gennaio del 2017 e ogni settimana ci sarà un nuovo appuntamento in rigoroso ordine alfabetico. Una calendarizzazione pensata per promuovere la riscoperta della comunità lissonese, delle radici e delle tradizioni, attraverso la conoscenza dei protagonisti principali - ovvero le famiglie - con le loro storie e le loro curiosità.

 

Si manifesta ulteriormente la vocazione del sito internet comunale di essere non solo uno spazio web istituzionale, ma un portale in grado di fornire informazioni per la cittadinanza; infatti sul sito internet del Comune di Lissone sono già attive sezioni come quella fotografica, quella video e quella del "Se ne parla", dove è possibile trovare sempre spunti, notizie e curiosità relative alla vita della città. Peraltro, sul sito internet sono già presenti 4 sfogliabili: Lissone e la sua storia, Quaderni di Storia Locale, Lissone ai suoi caduti e Almanacchi lissonesi.

 

Lissone, 23 dicembre 2016

 

 
 
Ultima Modifica: 23/12/2016