MENU

XIV^ SETTIMANA DELLA CULTURA

Logo XIV^ Settimana della Cultura

14 - 22 Aprile 2012

 Anche quest'anno il MIBAC, per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano, apre le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, per nove giorni, dal 14 al 22 aprile, su tutto il territorio nazionale, offrendo un ricco calendario di appuntamenti: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti, che renderanno ancora più speciale l'esperienza di tutti i visitatori.

Lo scopo fondamentale della la Settima della Cultura - giunta ormai alla sua XIVesima edizione -, è quello di trasmettere l'amore per l'arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza dell'immenso patrimonio italiano, grazie anche al coinvolgimento di altre Istituzioni pubbliche e private, per una partecipazione estesa e capillare su tutto il territorio.

 
 

Il Museo d'arte contemporanea di Lissone aderisce all'iniziativa con lo spettacolo per bambini dai 3 agli 8 anni "Con il naso all'insù", in programma domenica 15 aprile 2012, alle ore 16.30 (a cura di Erewhon, Monza).

 ...Un racconto per scoprire la magia di un cielo in movimento e ritrovarsi con la testa fra le nuvole. Sdraiati a guardare in su, il cielo ci  racconta tantissime storie, favole, giochi, sogni...
Ingresso libero.

 

Come sottolinea Daniela Ronchi, Assessore alla Cultura della Città di Lissone, "la sede museale lissonese - unica realtà nel territorio della Provincia di Monza e della Brianza, riconosciuta a livello regionale e dedicata all'arte contemporanea -  non poteva mancare a tale importante occasione di avvicinamento tra il museo e il suo pubblico."

 
 

Nell'ambito della Settimana della Cultura proseguono inoltre le seguenti mostre presso la sede museale lissonese.

- "Michelangelo Pistoletto. Cittadellarte Design" (fino al 27 maggio 2012)

- una documentazione delle varie fasi della ricerca condotta da Michelangelo Pistoletto attraverso quattro decenni di storia dell'arte italiana a partire dalle opere dei primi anni Sessanta. Lo sviluppo artistico del Maestro rende centrale l'intento di coinvolgere direttamente il pubblico all'interno delle opere, così come evidenziato nei quadri specchianti e in altri materiali esposti quali "Quadro da pranzo" o "Struttura per parlare in piedi", nati per essere agìti dal visitatore che arriva a diventarne vero protagonista. (Ingresso libero).

- "Raccolta storica. Premio Lissone 1946-1967"

- una selezione di opere derivanti dalla straordinaria avventura del Premio Lissone degli anni Cinquanta e Sessanta.  Vedova, Birolli, Tàpies, Morlotti, Appel, Dorazio sono solo alcuni dei maestri presenti nella sala dedicata alle collezioni permanenti. (Ingresso libero).

 

Info

Museo d'arte contemporanea
Viale Padania 6, Lissone MB
Tel.039 2145174 - 039 7397368; museo@comune.lissone.mb.it

 Orari di apertura
Martedì-Mercoledì e Venerdì 15-19; Giovedì 15-23, Sabato e Domenica 10-12/15-19. Lunedì chiuso.

 

 
Ultima Modifica: 13/04/2012