Il Museo d'arte contemporanea aderisce a Ville Aperte in Brianza (21-30 settembre 2012) e alle Giornate Europee del Patrimonio 2012 (29-30 settembre).

COMUNICATO STAMPA

Nell'ambito della decima edizione di Ville Aperte in Brianza, il Museo d'arte contemporanea di Lissone ospiterà uno degli eventi gratuiti proposti dal Distretto Culturale Evoluto MB - promosso e cofinanziato da Fondazione Cariplo nel più ampio progetto Distretti Culturali (www.fondazionecariplo.it/distretticulturali)  - per la seconda edizione di "pH_performing Heritage": l'evento diffuso sul territorio che regala a Ville Aperte, per il suo X compleanno, 13 eventi per raccontare le bellezze della provincia con l'arte e lo spettacolo dal vivo.

Nei 10 Comuni selezionati avrà luogo un ricco programma di fiabe sonore, clownerie e trampolieri, racconti musicali, micro macchine sceniche, pièce di teatro e incursioni urbane, che farà conoscere e vivere il patrimonio in modo innovativo e coinvolgente.

Appuntamenti presso la sede del Museo d'arte contemporanea di Lissone

 
Dipinto Cascatella in un giardino che non c'è  - 2011
Cascatella in un giardino che non c'è - 2011

Incontro con l'artista Luigi Stradella", giovedì 27 settembre alle ore 21.00 (Ingresso libero).

In occasione della conclusione della sua mostra personale "Luigi Stradella. Per tema la luce" - prorogata fino al prossimo 30 settembre 2012.
Durante la  serata sarà possibile approfondire, grazie  anche alla presenza e partecipazione del curatore della mostra dott. Luigi Cavadini, alcuni aspetti interessanti della vita e del lavoro del maestro contemporaneo monzese.

 
Immagine Lara Guidetti e Francesco Pacelli
Lara Guidetti e Francesco Pacelli

"Modelli tagliati in carne" - sabato 29 settembre, alle ore 21.00

Spettacolo di danza contemporanea della compagnia Sanpapié - Lara Guidetti e Francesco Pacelli.
 
Dalla matassa di un filo tessuto, metafora di vita, morte ed evoluzione, nascono un uomo e una donna, metafora del genere umano. In scena, come un deus ex machina che governa i destini, una scultrice (Monica Albertario), che ispirata dal movimento dei corpi crea dal vivo la sua opera.
Un passo a due con musica dal vivo per raccontare l'eterna sopraffazione dell'uomo sull'uomo.
Prenotazione fortemente consigliata: www.villeaperte.info; tel. 039 9752246.

 

Informazioni: www.villeaperte.info -  www.beniculturali.it  -  www.museolissone.it  http://sanpapie.wordpress.com -  Tel. 039 2145174 - 039 7397368

 

Orario Museo d'arte contemporanea di Lissone
- martedì, mercoledì, venerdì 15.00-19.00 
- giovedì 15.00-23.00  
- sabato e festivi 10.00-12.00 / 15.00-19.00
Lunedì chiuso.

 


 


 


 
Ultima Modifica: 24/05/2016