Il Comune va piano e sano (perché non inquina)

Il prato non inquina: nemmeno quando lo si taglia. Potrebbe essere uno slogan azzeccato per segnalare il passo avanti, tecnologico ed ecologico insieme, compiuto dal nostro Comune, un bel segnale di attenzione all'ambiente: l'Ufficio Lavori Pubblici si dota infatti del suo primo mezzo elettrico.

 

Si tratta di un quadriciclo leggero con cassone ribaltabile, capace di un'autonomia di oltre 80 km per una velocità di 40 kmh e in grado di marciare su qualunque terreno, dunque adatto a un uso versatile come quello degli operai comunali addetti anche al taglio dell'erba. Il mezzo sarà affiancato da un nuovo muletto elettrico per il magazzino comunale, un trattorino (che sostituisce il precedente ormai obsoleto), un autocarro e un motocarro. Sono inoltre in arrivo due nuove autovetture a gpl e un pullmino per la Polizia municipale, in sostituzione di mezzi ormai giunti a fine corsa.

 
 

II camioncino elettrico sarà presentato ufficialmente alla stampa sabato 27 ottobre alle 11, nel portico del Palazzo comunale, alla presenza del Sindaco e dell'assessore Marino Nava, che saranno disponibili alle domande dei giornalisti. Ma anche i lissonesi impareranno presto a riconoscerlo: nonostante l'assoluta silenziosità della sua marcia, infatti, i cittadini potranno facilmente identificarlo dallo slogan stampato sulla carrozzeria: "Vado piano ma non inquino".  Un bell'auspicio per il futuro.

 
 
 

Lissone, li 24 ottobre 2012

 

 
Ultima Modifica: 02/01/2017