ORTI URBANI, AL VIA IL BANDO PER L'ASSEGNAZIONE

 

Arrivano gli orti urbani! Per favorire l'integrazione di anziani e pensionati lissonesi e il loro inserimento nella vita sociale del territorio, il Comune di Lissone ha indetto un bando pubblico per la concessione temporanea di 38 orti comunali in via Raiberti a Lissone (Fraz. Santa Margherita).

La concessione durerà per tre anni, rinnovabile per altri tre, e per tutta la sua durata il canone annuo per l'uso degli orti comunali sarà di euro 2.00/mq (circa 100 euro più le spese).

Per partecipare al bando è necessario essere pensionati e residenti a Lissone. Saranno esclusi agricoltori di professione e cittadini che hanno in uso, concessione, possesso o in proprietà appezzamenti di terreni coltivabili nel territorio di Lissone o in altri comuni della provincia. Ogni nucleo familiare ha diritto solo ad un orto, che dovrà essere coltivato dalle persone assegnatarie.

La graduatoria sarà formata con l'attribuzione del punteggio raggiunto considerando anche i parametri ISEE, l'età del richiedente e la composizione del nucleo familiare.

Gli appezzamenti misurano circa 50 mq e dovranno essere coltivati secondo le norme dell'agricoltura biologica e parametri di eco-sostenibilità. Nell'intento di sensibilizzare i suoi cittadini ad un rapporto di rispetto nei confronti dell'ambiente, il Comune di Lissone ha infatti vietato l'uso di nitrati e composti chimici per la concimazione degli orti urbani e anche di pesticidi e diserbanti, dannosi sia per il terreno e le falde acquifere che per l'uomo. Per facilitare le operazioni dei "contadini" l'area degli orti è stata dotata di acqua ed è inoltre prevista la costruzione di un piccolo fabbricato adibito a deposito per gli attrezzi e un pergolato per riposarsi dopo le "fatiche agricole".

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata sugli appositi moduli in distribuzione presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e disponibili anche sul sito www.comune.lissone.mb.it. Le domande dovranno essere presentate presso l'Ufficio Protocollo del Comune entro le 12 del 6 Maggio 2013. Sarà anche possibile richiedere informazioni contattando direttamente l'Ufficio Patrimonio tel. 039/7397386.

L'amministrazione comunale ha fortemente voluto la realizzazione di questo progetto, sia per valorizzare le capacità e il ruolo attivo  degli anziani nella comunità, ma anche per incentivare stili di vita e di consumo più sostenibili, in relazione a una crescente attenzione verso politiche a tutela dell'ambiente e del territorio. A tale proposito in futuro altri terreni saranno destinati allo stesso scopo.

 

Lissone, sabato 6 Aprile 2013


 
Ultima Modifica: 02/01/2017