Comunicato Stampa

 

I bambini inaugurano l'asilo di via Pacinotti

 

Un corteo ufficiale, lungo e perfettamente ordinato come nelle migliori manifestazioni pubbliche, però composto interamente di... bambini dai 3 ai 5 anni! Per godersi lo spettacolo basterà essere presenti, giovedì mattina 5 settembre alle 8.30 in via Penati a Lissone; perché quest'anno la riapertura della scuola materna avrà un contenuto del tutto diverso: l'asilo si trasferisce infatti nella nuovissima struttura di via Pacinotti.

Ecco dunque che maestre, alunni e genitori rappresenteranno materialmente il "trasloco", incamminandosi dalla vecchia scuola fino alla vicina nuova sede, dove avverrà il taglio ufficiale del nastro. Saranno presenti anche il Sindaco Concettina Monguzzi, Patrizia Bestetti Preside dell'Istituto comprensivo "Faré", il Parroco don Tiziano Vimercati (rappresentante legale della scuola materna paritaria che fornirà parte del personale alla nuova sezione di via Pacinotti), l'Assessore alla Città vivibile Marino Nava.

Ha finalmente termine in questo modo la vicenda della costruzione della nuova scuola materna, che negli anni passati aveva subìto rallentamenti e blocchi dei lavori e che ora - grazie all'impegno della nuova amministrazione - è giunta a buon fine per il bene dei cittadini. Infatti non solo i bambini avranno a disposizione strutture assolutamente moderne, adeguate agli attuali standard di sicurezza e immerse nel verde, ma ci saranno spazi anche per un'ulteriore sezione, dunque per altri 25 posti preziosissimi in una città dove le liste d'attesa delle scuole materne sono in continua crescita.

L'inizio dell'anno scolastico segna poi un'ulteriore novità. Com'è noto, negli ultimi due anni la scuola materna paritaria parrocchiale lissonese "Maria Bambina" aveva siglato col Comune una convenzione per garantire il servizio a due sezioni dell'asilo "Allievi" di via Piermarini. Quest'anno, dato che le due nuove insegnanti statali ottenute dal Provveditorato non sono sufficienti a coprire le esigenze della terza sezione della materna "Allievi" e della nuova di via Pacinotti, proseguirà la stessa collaborazione ma con una sperimentazione del tutto inedita: infatti le insegnanti "statali" e quelle "private" lavoreranno insieme, condividendo spazi e programmi all'interno delle due scuole materne, dando vita a un innovativo progetto integrato di cui esistono finora pochi esempi in Italia.

"Abbiamo concretizzato un nostro grande progetto - commenta il sindaco Monguzzi -  Certamente dobbiamo ringraziare, con particolare gratitudine, tutto il personale scolastico impegnato e il personale del settore Lavori Pubblici che ha seguito i lavori". 

Lissone, 3 settembre 2013


 
 
 
Ultima Modifica: 16/09/2013