Comunicato Stampa 

 

GIOVANI LISSONESI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA

Il Comune di Lissone ricerca
giovani volenterosi per  l'attività di Leva Civica. È infatti aperto il bando,
co-finanziato dalla Regione Lombardia,  "Voucher leva civica regionale - Percorsi
di cittadinanza attiva per il potenziamento delle opportunità dei
giovani". 

I vincitori delle selezioni del
bando, che scade alle 13,00 del giorno 16 maggio,  parteciperanno al progetto formativo in
diversi settori  del Comune con ruoli di
operatore d'ufficio, animatore sociale, giardiniere, nel rispetto del Quadro
Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia, per un periodo di
12 mesi, con un impegno di 30 ore settimanali, e un compenso per rimborso spese
di € 433,80 al mese. 

In questo percorso formativo
finalizzato a fornire le conoscenze teoriche di base necessarie allo
svolgimento delle attività, i  vantaggi
per i giovani sono molteplici, un contributo economico mensile, la copertura
INAIL per eventuali infortuni e assicurazione per la responsabilità civile
verso terzi, un'ulteriore occasione di formazione e crescita personale,  una buona flessibilità nell'articolazione
dell'orario.  

Tale esperienza verrà realizzata sulla base di un
progettualità di cittadinanza attiva appositamente predisposto, per consentire
ai giovani di conoscere in maniera più approfondita la propria città ed il
funzionamento della pubblica Amministrazione, dunque, educazione alla
cittadinanza come educazione ad essere cittadini criticamente capaci di
autonomia, partecipazione, condivisione.

Per leggere il
bando completo basta accedere al sito istituzionale
http://www.comune.lissone.mb.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5709

Lissone 7 maggio 2014

 

 
 
 
Ultima Modifica: 01/07/2014