Comunicato Stampa

 

PIATTAFORMA ELETTRONICA PER LAVORARE COL COMUNE

 

Hai una società o un'impresa e vuoi lavorare con l'amministrazione comunale di Lissone? Iscriviti alla piattaforma regionale Sintel. Il messaggio dell'Ufficio Lavori Pubblici comunale
è chiaro: «Tutte le Società o Imprese, qualora non avessero già provveduto, sono invitate ad accedere al sito http://www.arca.regione.lombardia.it ed effettuare la registrazione alla piattaforma Sintel, comprensiva della selezione del Comune a cui proporsi come fornitore».

Si tratta di un procedimento semplice ma che sarà sempre più indispensabile per poter avere il Comune come cliente. Infatti la legge impone agli Enti pubblici di informatizzare al massimo l'acquisto di beni e servizi, indipendentemente dall'importo; finora si provvedeva attraverso al mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (www.acquistinretepa.it), ma ora il Comune di Lissone ha intenzione di avvalersi - a partire soprattutto da luglio - anche della piattaforma telematica Sintel, creata da Regione Lombardia e messa gratuitamente a disposizione degli Enti locali.

Da luglio quindi fornitori ed operatori economici interessati a partecipare alle procedure comunali per acquisire lavori, beni e servizi,dovranno essere accreditati su Sintel; oltre a compilare alcune autocertificazioni e un profilo con informazioni specifiche, bisognerà possedere la firma digitale. Sul sito http://www.arca.regione.lombardia.it sono comunque disponibili tutte le istruzioni per la registrazione gratuita e l'utilizzo della piattaforma ed è attivo anche il numero verde 800.116.738 per l'assistenza e l'informazione. Completata l'iscrizione, ciascuna azienda potrà darne comunicazione con un messaggio di posta certificata a pec@comunedilissone.it, specificando nell'oggetto l'avvenuta registrazione su Sintel e l'area di interesse.

In cambio, la nuova procedura renderà più snelli e veloci sia i sistemi per effettuare le ordinazioni, sia i tempi per ottenere i pagamenti.

Lissone, 28 gennaio 2015

 

 
 
 
 
Ultima Modifica: 28/01/2015