IL COMUNE PREMIA GLI STUDENTI LISSONESI MERITEVOLI

delle Scuole Secondarie di Secondo Grado A.S. 2014/2015

 
pergamena

35 Assegni di studio e 15 Buoni libro


Mercoledì 18 febbraio 2015, ore 17.00

Presso la Sala Consiglio
Sede Comunale,  Via Gramsci 21

 

Si svolgerà mercoledì 18 febbraio prossimo, alle ore 17.00, presso la sala consiliare del Comune di Lissone (1° piano), la cerimonia di premiazione degli studenti lissonesi che frequentano, nel 2014/2015, le scuole secondarie di secondo grado e che si sono distinti per merito scolastico.

86 sono state le domande pervenute in Comune per accedere ai contributi, a seguito del bando di concorso approvato con delibera della Giunta Comunale n. 422 del 12.11.2014 e pubblicato sino al 12 dicembre, destinato agli studenti lissonesi frequentanti le scuole secondarie di secondo grado Statali o Paritarie.

Su 86 partecipanti, sono stati premiati 35 studenti con assegni di studio da € 300,00 l'una e 15 con buoni libro del valore unitario di € 100,00.

I criteri per l'attribuzione degli assegni di studio hanno preso in considerazione sia il merito scolastico dello studente, sulla base della votazione conseguita nell'anno scolastico 2013/2014, che le condizioni economiche della famiglia. I buoni libri sono stati invece assegnati agli studenti esclusi dall'attribuzione degli assegni di studio che hanno ottenuto i
punteggi più alti sulla base del solo merito scolastico.

Anche quest'anno la componente femminile si conferma essere la più studiosa. Nel dettaglio: 22 assegni di studio sono stati assegnati a studentesse e 13 a studenti. Il 46% degli alunni vincitori di questo contributo provengono dal liceo, il 31% dall'istituto tecnico e il 23% dall'istituto professionale.

Dei 15 assegnatari dei buoni libro 10 sono ragazze e solo 5 ragazzi. La percentuale maggiore proviene dal liceo, 80%, il 20% dall'istituto tecnico e nessuno dall'istituto professionale.

La media più alta per gli assegni di studio e per i buoni libro si registra al Liceo Linguistico.

L'Amministrazione comunale valorizza e premia i giovani che si impegnano nel loro percorso di formazione in quanto valide risorse per il futuro della città, nella convinzione che il riconoscimento pubblico del merito scolastico, da parte dell'ente locale, sia un intervento importante per alimentare la fiducia delle istituzioni nelle nuove generazioni.

Alla manifestazione prenderanno parte, oltre ai familiari degli studenti, il Sindaco Concettina Monguzzi, Amministratori e Componenti della Commissione giudicatrice (composta dalla Dirigente del Settore Istruzione, da tre Docenti delle scuole secondarie di secondo grado e da due Consiglieri comunali).

Lissone, 11 febbraio 2015

Allegati

 
Ultima Modifica: 23/02/2015