"CONTROLLO DI VICINATO"

un metodo solidale per difendersi dalle truffe e dai furti

 

Al via un nuovo progetto dell'amministrazione comunale, in collaborazione con i cittadini e le forze dell'ordine! 

Nasce  infatti il "CONTROLLO DI VICINATO" ; l'auto-organizzazione tra vicini per controllare l'area intorno alle proprie abitazioni e gli spazi pubblici più prossimi.

 

L'attività dei gruppi di Controllo del Vicinato è segnalata da appositi cartelli che hanno lo scopo di comunicare a chiunque passi nella zona interessata al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all'interno della propria area.

Dove è attivo, i molti occhi dei residenti sugli spazi pubblici e privati rappresentano un deterrente contro i furti nelle case e un disincentivo per altri comportamenti illegali (graffiti, scippi, truffe, vandalismi, ecc.). La collaborazione e la fiducia tra vicini sono fondamentali perché s'instauri un clima di sicurezza che sarà percepito da tutti i residenti Il senso di vicinanza, unito alla certezza che i nostri vicini non resteranno chiusi in casa di fronte ad un'emergenza, trasmette un forte senso di appartenenza e di sicurezza e rafforza i legami tra i membri della comunità.



"Difendersi dalle truffe e dai furti, un metodo solidale: il CONTROLLO DI VICINATO"

 
 
Ultima Modifica: 01/03/2016