Comunicato Stampa

 

San Sebastiano 2016: la Polizia Locale c'è, sempre

 

Spesso ci si chiede: ma la polizia dov'è? Quando c'è bisogno non si trovano mai... La Polizia Locale non è abituata a rispondere alle polemiche, perché bada molto di più a fare il suo dovere in silenzio. Però oggi, festa del patrono San Sebastiano, è giorno di bilanci e si possono scoprire le carte, rivelando alcune cifre che chiariscono meglio di tante parole l'attività dei nostri agenti.

Cominciamo dalle sanzioni: nel 2014 sono stati redatti 2798 verbali, nel 2015 oltre il doppio (5689); in particolare sono più che raddoppiate le violazioni per divieto di sosta (da 1695 del 2014 a 3877 nel 2015). Ovviamente sono aumentati considerevolmente anche gli introiti da sanzioni, da  173.228 euro nel 2014 a 304.230  (+76% sui verbali regolarmente pagati).

Solo per "far cassa"? No, perché in realtà le multe sono più numerose ma mediamente più basse che in passato: segno che si sanziona un maggior numero di comportamenti scorretti senza però infierire eccessivamente su chi sbaglia. Per esempio ci sono state 84 sanzioni per pubblicità irregolari (63 nel 2014), 84 per mancata revisione dei veicoli (71), 39 per inosservanza del semaforo rosso (27), 50 per assicurazione mancante o scaduta (41), ben 95 per eccesso di velocità (50), 60 per uso di telefonino alla guida (53) e 41 per cinture di sicurezza non allacciate (41).

La Polizia Locale svolge poi attività in parecchi altri campi. Per la Polizia Giudiziaria sono state acquisite 26 denunce, sono state svolte indagini relative a 31 procedimenti delegati dall'Autorità giudiziaria e 74 di propria iniziativa. In particolare sono stati perseguiti 11 reati previsti dal Codice della strada (1 falsificazione di targa, 5 guida in stato di ebbrezza, 4 omissioni di soccorso, 1 guida senza patente), sporte 3 denunce per cani pericolosi, 3 denunce al Tribunale dei Minori per sfruttamento di minori, 12 denunce per immigrazione irregolare e altrettante per furti, truffa o contraffazioni, 13 per abusi edilizi e 3 denunce per reati contro pubblici ufficiali.

Quanto all'infortunistica stradale, nel 2015 sono stati rilevati 256 incidenti, di cui 103 con feriti (nel 2014 erano stati  260 di cui 106 con feriti). Nel settore commercio gli agenti hanno compilato 38 verbali, con un sequestro penale e 11 amministrativi della merce. Per il controllo dell'attività edilizia sono state gestite 200 pratiche, effettuate 77 verifiche edilizie e 35 sopralluoghi casuali ai cantieri, aprendo 9 pratiche per lavoro nero. Infine l'Ufficio ha rilasciato 188 autorizzazioni ed espresso 21 pareri per cartelli pubblicitari, consegnato 579 notifiche e controllato 1305 pratiche di residenza.

Lissone, 21 gennaio 2016

 
 

 
 
Ultima Modifica: 22/01/2016