Visita al cantiere SP6

Porte aperte al cantiere SP6. Nella mattinata di giovedì 31 ottobre, organizzata dalla Provincia di Monza e della Brianza, si è tenuta la prima occasione aperta alla cittadinanza per visitare i "lavori in corso" relativi al completamento della tangenzialina Monza-Carate, la cui tratta interessa da vicino la futura viabilità della Città di Lissone.

 

Presenti alla visita il presidente provinciale, Luca Santambrogio, i sindaci Concettina Monguzzi, Dario Allevi e Renato Meregalli, primi cittadini dei Comuni di Lissone, Monza e Vedano al Lambro.

 

L'occasione ha permesso di ricevere informazioni aggiornate su un argomento cruciale per la mobilità della Brianza e di monitorare le fasi di avanzamento degli interventi mancanti entrando nel tunnel attraverso un percorso guidato, in completa sicurezza.

 

Sarà possibile visitare il cantiere anche il 18 dicembre, il 12 febbraio 2020 e l'8 aprile 2020.

 
 

I lavori per il completamento della SP6 Monza-Carate sono stati aggiudicati in via definitiva alla Società Eatec s.r.l. in RTI con Impresa Sabino di Cataldo Impianti e Costruzioni Generali per l'importo contrattuale complessivo pari ad €. 1.832.308,04 oltre gli oneri della sicurezza corrispondenti ad €. 102.800,00 ed ai lavori in economia intra-contrattuali pari ad €. 100.000,00 per un totale contrattuale pari ad € 2.035.108,04 (ribasso percentuale del 32,37% corrispondente ad €. 877.004,45 su €. 2.709.312,49) IVA esclusa.

 

Visita al cantiere SP6

1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
<< <
> >>
 

 
Ultima Modifica: 31/10/2019