Modifiche temporanee alla viabilità per riqualificazione del centro storico

A partire da mercoledì 19 gennaio, prenderà il via la seconda fase della cantierizzazione relativa alla riqualificazione del Centro storico di Lissone, lavorazioni collegate e conseguenti al progetto di rilancio di Piazza Libertà e delle aree attigue. In questa fase è previsto l'intervento di sistemazione dell'incrocio tra le vie Assunta e Palazzine.

Lissone - piazza Libertà con cantiere
 

Per ragioni di cantiere è stato disposto di chiudere temporaneamente il transito veicolare, mentre il transito pedonale sarà comunque sempre consentito. L'intervento avrà una durata di circa 5 settimane, snodo temporale che consentirà sia di eseguire i lavori sia di stabilizzarli per renderli duraturi nel tempo.

Nel dettaglio un'ordinanza prevede

  • la chiusura di via Palazzine ed il divieto di sosta su ambo i lati, nel tratto compreso tra la via Assunta e P.zza A.De Gasperi/via Po a far data dal giorno 19/01/2022  al giorno 23/02/2022 e comunque fino al termine dei lavori;
  • l'inversione del senso unico di marcia di via Verri avente pertanto direzione da via Garibaldi a via Assunta con l'obbligo di svolta a destra in direzione di via Assunta;
  • la conseguente istituzione del doppio senso di circolazione, esclusivamente per residenti ed autorizzati al carico/scarico in via Assunta, nel tratto compreso tra le vie Verri e Palazzine;
  • la chiusura al traffico, eccetto residenti ed autorizzati esclusivamente per ragioni di carico/scarico, di P.zza Libertà all'altezza delle vie S. Giuseppe e Madonna;
  • la conseguente istituzione del doppio senso di circolazione, esclusivamente per residenti ed autorizzati al carico/scarico in P.zza Libertà, nel tratto compreso tra  le vie S. Giuseppe e Paradiso e via Assunta;
  • l'inversione del senso unico di marcia di via Palazzine avente pertanto direzione da P.zza De Gasperi a P.zza Carotto/via Gorizia con l'obbligo di svolta a destra in direzione di via Gorizia;
  • l'obbligo di proseguire diritto per chi proviene da via Carotto in direzione via Gorizia;
  • l'obbligo, di proseguire diritto per chi proviene da via Po in direzione P.za De Gasperi;
 

 
Ultima Modifica: 16/02/2022