MENU

Specie vegetali pericolose: AMBROSIA

 
Immagine Ambrosia

L'Ambrosia è una pianta infestante annuale che fiorisce tra agosto e settembre producendo grandi quantità di polline. La pollinosi si manifesta in varie forme cliniche, con casi più gravi in cui è frequentemente asmatica e diffusa anche tra i soggetti anziani.
Cresce, di preferenza, sui terreni coltivati a cereali una volta effettuato il raccolto, sui terreni incolti, sulle aree verdi abbandonate, sulle aree industriali dismesse, sulle terre smosse dei cantieri, sulle banchine stradali, sulle rotatorie e spartitraffico, sulle massicciate ferroviarie. 

 
 

Leggi l'ordinanza contingibile ed urgente per il taglio della pianta Ambrosia emessa dal Sindaco il 30/06/2017

Cosa devono fare i cittadini

Tutti i proprietari o conduttori di terreni, aree verdi coltivate o abbandonate, cantieri e gli amministratori di condominio devono vigilare sulla presenza dell'ambrosia nelle proprie aree ed eseguire periodici interventi di manutenzione ed effettuare gli sfalci prima della maturazione delle infiorescenze (abbozzi di infiorescenza 1-2 cm) e assolutamente prima dell'emissione di polline. Pertanto si deve intervenire su piante alte mediamente 30 cm, con un'altezza di taglio più bassa possibile.

Gli sfalci devono essere eseguiti nei seguenti periodi:

  1.  I° sfalcio ultima settimana di luglio
  2. II° sfalcio tra la fine della seconda decade e l'inizio della terza decade di agosto

Utilizzare, in alternativa agli sfalci e quando opportuno, gli altri metodi di contenimento dell'Ambrosia quali:

  1. in ambito agricolo: trinciatura, diserbo, aratura e discatura. 
  2. in ambito urbano: pacciamatura e estirpamento.

Cosa fa il Comune

 Il Comune provvede a:

  1. sfalciare l'ambrosia presente su suolo pubblico
  2. pubblicizzare l'ordinanza del Sindaco con manifesti e volantini
  3. vigilare sul rispetto dell'ordinanza, verificando gli avvenuti sfalci su terreni privati  infestati.

Chiunque non osservi gli obblighi previsti dall'ordinanza sarà punito con la sanzione amministrativa da € 50 a € 500
E' possibile segnalare l'infestazione in una specifica area della città all'Unità Ambiente-Ecologia e al Comando Polizia Locale ai seguenti indirizzi mail: ecologia@comune.lissone.mb.it  / polizialocale@comune.lissone.mb.it

Bollettino del polline

E' possibile conoscere la concentrazioni di polline disperso nell'aria consultando il "Bollettino del polline" pubblicato sul sito della Regione Lombardia.

Allegato:

 
Ultima Modifica: 24/07/2017