Comunicato stampa

 

Controlli anti-droga in città, prosegue l'attività della Polizia Locale

Continuano i controlli antidroga della Polizia locale di Lissone, attività messe in atto con pattuglie mobili sul territorio e con uomini in abiti civili. Un intenso lavoro, di concerto con le altre Forze dell'ordine del territorio, per contrastare fenomeni di spaccio. 

Sabato 3 aprile, gli agenti del Comando di via Gramsci hanno provveduto ad ispezionare un'automobile parcheggiata in prossimità di uno scivolo di un marciapiede poco distanze dal Centro storico.

All'interno della vettura, presa a noleggio da un cittadino italiano residente a Lissone e già noto al personale della Polizia locale, sono stati rinvenuti circa 8 grammi di hashish, sostanza detenuta per uso personale.

Come prevede il Codice della strada, gli agenti hanno provveduto al ritiro della patente di guida a seguito della sopravvenuta insussistenza dei requisiti morali prescritti per il conseguimento del titolo di abilitazione alla guida. Non si è invece proceduto con alcuna denuncia a carico del titolare dell'auto a noleggio, così come previsto dalla normativa in vigore.

A seguito del ritiro della patente di guida, l'uomo si è presentato poco dopo presso il Comando di via Gramsci dove ha dato in escandescenze, vandalizzando alcuni degli arredi collocati nella reception del Comando di Polizia Locale. Con l'ausilio dei Carabinieri, intervenuti nell'arco di pochissimi minuti, l'uomo è stato fermato. A suo carico nelle prossime ore si procederà con denuncia per danneggiamento. Sono inoltre in corso ulteriori accertamenti sull'accaduto.

Le indagini della Polizia locale proseguiranno con un'intensificazione della quotidiana e capillare attività di controllo messa in atto sul territorio.

 

Lissone,  6 Aprile 2021


 
Ultima Modifica: 07/04/2021