Comunicato stampa

 

«Filosofia Risorsa Comune 2021», quattro occasioni "per pensare insieme"

Dopo il grande successo della prima edizione organizzata nel 2019, che si componeva di diverse serate e che aveva visto la presenza di Vito Mancuso in un Palazzo Terragni gremito, l'Amministrazione Comunale ripropone la rassegna "Filosofia Risorsa Comune" in una versione "light" per provare a riprendere le fila dopo lo stop dovuto al Covid 19.

Il contenitore culturale di filosofia ideato per la fine del 2021 offre quattro "occasioni per pensare insieme" ponendo al centro la persona e le sue diverse relazioni nel mondo.

Dal 3 novembre all'1 dicembre, nella sala polifunzionale della Biblioteca Civica (con inizio ore 21), spazio a dialoghi, dibattiti e pensieri che sonderanno la filosofia guardandola con prospettive differenti ed applicandola alla quotidianità. L'edizione 2021 peraltro cadrà proprio nel mese in cui cade la Giornata della Filosofia, l'evento mondiale voluto dall'UNESCO e che nel 2021 verrà celebrato giovedì 18 novembre. 

"Filosofia Risorsa Comune" è organizzata dal Comune di Lissone ed è sostenuta da Phronesis, QDonna, Propositi di Filosofia e associazione Omilia.

"Abbiamo pensato di riproporre questa mini-rassegna qualificandola come seconda edizione di "Filosofia Risorsa Comune" per fare ritornare questo appuntamento nella programmazione culturale della nostra città quale importante momento per approfondire il senso dell'essere - afferma Alessia Tremolada, assessore con delega alla Cultura - Questi quattro eventi a piccoli gruppi, pur se non corrispondono alla struttura della rassegna svoltasi nel 2019 per la prima volta e che voleva essere un nuovo punto fisso per la diffusione della cultura a Lissone, ci permettono di tornare a parlare di filosofia in presenza e, nel rispetto dei protocolli anti-contagio, di fare ricominciare il confronto personale, lo scambio di opinioni e la condivisione di domande. Vogliamo che queste serate siano davvero occasioni per riflettere insieme, dando uno sguardo nuovo sulla nostra quotidianità ed aprendo la via a quella che speriamo possa essere, nel 2022, una terza edizione di ritorno alla normalità".

Il percorso si aprirà mercoledì 3 novembre con "Convivere con l'impensato", una accattivante introduzione alle pratiche filosofiche, a cura di Anna Biffi. Si proseguirà la settimana successiva con "Vite sospese", un avvicinamento alla Philosophy for Children e Community, a cura di Pierpaolo Casarin. Mercoledì 24 novembre sarà la volta di "Elogio dell'incertezza", introduzione alla Philosophy for Children, a cura di Silvia Bevilacqua. Il ciclo si chiuderà mercoledì 1 dicembre con "Valere - Valore", introduzione alla Consulenza Filosofica, a cura di Anna Biffi.

L'accesso agli incontri è consentito ai possessori di Green Pass. Iscrizione obbligatoria via mail all'indirizzo biblioteca@comune.lissone.mb.it o via telefono al numero 039 7397461.

 

Lissone, 28 Ottobre 2021


 
Ultima Modifica: 28/10/2021