Modalità di gestione dei mercati cittadini dal 1° al 14 giugno 2020

Con l'ordinanza n° 232/2020 di dispone che fino al prossimo 15 giugno tutti i mercati settimanali del territorio

  1. Lunedì - Piazzale degli Umiliati
  2. Giovedì - Piazza Don Camporelli (Santa Margherita)
  3. Venerdì - Via Pascoli (Mercato Agricolo)
  4. Sabato - Piazza Caduti di via Fani 

svolgano le attività secondo i criteri e le misure di prevenzione di seguito indicati:

  •   l'accesso al mercato deve avvenire in modo ordinato al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale. Detto aspetto afferisce alla responsabilità individuale;
  •   in tutte le fasi in cui si svolgono le attività deve essere mantenuto il distanziamento interpersonale;
  •   all'accesso dei mercati debbono essere posizionati dei cartelli per informare la clientela sui corretti comportamenti.
  •   sia all'interno dell'area di mercato sia tra i clienti in attesa di accesso all' area, dovrà essere mantenuto adeguato distanziamento interpersonale di almeno un metro, e dovrà essere comunque rispettato il divieto di creare assembramenti.
  •   è fatto obbligo ai titolari dei banchi di vendita di posizionare segnaletica (orizzontale e/o verticale) nelle zone prossimali ai singoli banchi e strutture di vendita per favorire il rispetto del distanziamento;
  •    è fatto obbligo di utilizzo da parte degli operatori commerciali di mercato di mascherina a copertura di naso e bocca nonché di guanti;
  •    è fatto obbligo di utilizzo da parte dei clienti del mercato di mascherina a copertura di naso e bocca; i guanti "usa e getta"
  • dovranno essere utilizzati nelle attività di acquisto, particolarmente per l'acquisto di alimenti e bevande;
  •   a cura degli operatori del mercato, devono
  • essere messe a disposizione dei clienti idonee soluzioni idroalcoliche per le mani e guanti "usa
  • e getta", quest'ultimi da utilizzarsi obbligatoriamente ogni qualvolta vi sia la necessità di scegliere in autonomia, toccandola, la merce esposta (ad es. capi di abbigliamento).
  •  è fatto obbligo di mantenere il distanziamento di un metro tra le attrezzature di vendita dei singoli operatori di mercato
  •   tutti gli esercenti dovranno adoperarsi affinché sia garantito il distanziamento dei clienti dal banco (1 metro),
  • in modo da evitare che la merce esposta possa essere oggetto di contatto da parte del cliente.
 

Indicazioni importanti a cui attenersi per gli ambulanti

 E' fatto obbligo agli operatori del mercato, in qualità di datori di lavoro, di rilevata prima dell'accesso al luogo di lavoro la temperatura corporea del personale. Tale previsione deve essere altresì attuata anche qualora durante l'attività il lavoratore dovesse manifestare i sintomi di infezione da COVID - 19 (es.tosse, raffreddore, congiuntivite). Se tale temperatura risulterà superiore a 37,5° non sarà consentito l'accesso o la permanenza ai luoghi di lavoro.

 

Grazie per la collaborazione!

 

Allegato:


 
Ultima Modifica: 08/06/2020